Dieselgate, approvate le modifiche ai 1.6 TDI

0
227
Questo post è stato pubblicato da this site

La KBA approva le modifiche ai motori 1.6 TDI della famiglia EA 189. Secondo l’Autorità federale non ci saranno cambiamenti nelle prestazioni proprio come avvenuto per le altre cilindrate coinvolte.

Mentre negli Stati Uniti si procede al pagamento dei 10 miliardi di dollari per risarcire i clienti coinvolti nel Dieselgate, in Germania sono state approvate le modifiche tecniche ai motori 1.6 litri TDI. L’Autorità federale per i trasporti tedesca (KBA) ha approvato quindi le modifiche hardware per l’ultima “taglia” dei motori diesel coinvolti, che include L’istallazione di un trasformatore di flusso – tra il filtro aria e il misuratore del flusso d’aria – oltre alla modifica software prevista anche per gli altri motori della famiglia EA 189.

volkswagen-1-6-tdi-modifiche

D’ora in poi quindi si potrà procedere al richiamo in officina delle 2,6 milioni di automobili dotate di questo propulsore “senza che le prestazioni di emissioni e rumore vengano modificate”, così dichiara la KBA. Il lavoro di officina è stato stimato in un’ora ed ogni cliente verrà contattato dalla rete di assistenza per prendere appuntamento. Non resta altro che aspettare se siete tra coloro che sono stati coinvolti loro malgrado in questa vicenda oppure è possibile prendere contatti con il punto di assistenza di fiducia della rete VW, in caso vogliate ulteriori informazioni.

Vi ricordiamo che i veicoli sono comunque tecnicamente idonee alla circolazione su strada e tra adesso e le modifiche possono tranquillamente essere usati su strada senza restrizioni.