IM lancia la sezione Fashion Influencer

0
396
Questo post è stato pubblicato da this site

Nuova feature all’interno della piattaforma Intelligence Matters: viene lanciata oggi la sezione Fashion Influencer.

Si tratta del modo più sicuro, affidabile, indipendente e, per questo, credibile di accedere ai dati relativi agli influencer che ti verranno di volta in volta proposti dalle agenzie. O al contrario, potrai scegliere l’influencer che ti convince di più e contattare di conseguenza la sua agenzia.

Navigherai in un database di migliaia di nominativi che potrai filtrare a tuo piacere (per sesso, per nazionalità, per engagement, per numero di follower, …). Tua la scelta, tua la strategia, tuo il controllo.

E a proposito di controllo, sai che le statistiche in genere vengono offerte dagli stessi fornitori di servizio? Quanto affidabili ritieni che possano essere i loro report?

Il vero punto di forza di Intelligence Matters è l’indipendenza. Non ha alcuna relazione con influencer, blogger, celebrities, modelle/i né tantomeno con le agenzie che erogano questo tipo di servizi.

La sezione Fashion Influencer è il frutto di oltre vent’anni di ricerca nel campo della comunicazione digitale svolta da Paola Vee e dal suo team, ricerca svolta all’interno delle Università e sul campo; svolta in via teorica, poi sperimentale, poi pratica. Il gruppo di lavoro di Atovee è ampiamente riconosciuto come pioniere dell’analisi del fenomeno blogging/influencer. Tale esperienza confluisce oggi nella piattaforma Intelligence Matters, realizzata dal Politecnico di Milano, che attraverso il lavoro di 5 cattedre, ha elaborato algoritmi di grande rigore scientifico e offre oggi uno dei mezzi più efficaci con cui misurare le attvità svolte dalle aziende sui social.

Il futuro è nelle mani di chi ha accesso ai dati. Se i dati hanno un’oggettività scientifica, un futuro di successo è garantito.