Bologna: nasce lo yacht club, dove meno te lo aspetti

0
274
Questo post è stato pubblicato da this site

I soci fondatori al lancio di YCBo

Non è che Bologna abbia il mare, ma di certo lo ama tanto. Infatti lo scorso week end è nato il primo “Yacht Club Bologna” tenuto a battesimo con un evento imperdibile per tutta la città.
Ospiti del tennis club aeroporto, con un aperitivo estivo, la vernice della nuova iniziativa ha visto la serata entrare nel vivo con la musica di Maurizio Gubellini. Non solo i tanti Bolognesi amanti della vela, ma anche un considerevole numero di persone che cercano iniziative interessanti.
«È stato questo l’obiettivo che ci ha spinto – spiega Andrea Pacchioni, che ha dato vita a questa iniziativa assieme a Maurizio Bianchini, e Massimiliano Zucchi, i tre soci fondatori – a trasformare la nostra ventennale esperienza in fatto di vacanze a vela in qualcosa che andasse ben oltre, per coinvolgere la città. Abbiamo avuto l’idea di fondare lo Yacht Club, il quale deve essere anche un punto di ritrovo per i soci durante tutta la settimana, o per partecipare ad un corso teorico di vela, o di cucina in rada, ad esempio».
Bologna, ancora una volta si rivela attiva e pulsante, e le tante attività che i fondatori dello YCBo hanno in mente sono pronte ad essere lanciate, con il programma ufficiale in arrivo per l’autunno.
Per ora sappiamo che ad agosto si parte per Bahamas e Baleari, e nell’immediato futuro è prevista una linea di abbigliamento e accessori da barca brandizzati YCBo per i soci del Club. Intanto, per mettersi avanti con i lavori su www.ycbo.it si possono trovare i programmi delle prossime crociere.