L’Italia al secondo posto mondiale tra gli under 35 secondo Hostelworld

0
109
Questo post è stato pubblicato da this site

L’Italia si conferma la seconda meta al mondo dopo la Spagna tra i ragazzi under 35 che scelgono il soggiorno in ostello. Hostelworld, leader nelle prenotazioni di ostelli con il 90% di clienti under 35, con più di 10 milioni di recensioni di 35 mila strutture in oltre 180 paesi, ha elaborato i dati delle prenotazioni giunte nel periodo estate 2014 – estate 2017, un arco temporale nel quale l’Italia si conferma la seconda meta più richiesta a livello mondiale, dopo la Spagna e prima di Stati Uniti, Inghilterra e Germania, grazie a un sempre maggiore interesse che i viaggiatori di origine americana, australiana, inglese, sudcoreana e canadese mostrano verso il Belpaese.