Tiziana Perla e la fenomenologia dei pollici opponibili

0
31
Questo post è stato pubblicato da this site

perla-tiziana-blocca-twitter-utente-ragazza-800x450Basta aprire Twitter per cadere immediatamente nel vortice di Tiziana Perla. Chi? Una donna, un mistero, neanche il ritorno di Wikipedia è riuscito a dare un senso a questo fenomeno. L’hashtag #perlatiziana capeggia in testa ai Trending Topic creando curiosità e scompiglio in rete.

Tweet Simona Ventura #perlatiziana

È chiaro che il passaggio di Cristiano Ronaldo alla Juve sia stata una mossa fatta con il solo scopo di portare #CR7 in tendenza per far dimenticare Tiziana Perla, ma non è stato così: anche il Pallone d’Oro si è dovuto piegare al fenomeno #perlatiziana che dall’alto della classifica può guardare con sufficienza la manciata di tweet generata dal calciatore.
Sono poche le notizie che la vera star del momento ha reso pubbliche. Si sa solo che Tiziana Perla si è iscritta a Twitter nel 2013 e utilizza il suo account per esprimere il suo sostegno al Ministro degli Interni Matteo Salvini. Fan della Lega, ha scelto come immagine di copertina il raduno di Pontida.

Tiziana Perla Account

È proprio il suo amore incondizionato nei confronti del leader della Lega ad aver generato il fenomeno #perlatiziana. Lo scorso lunedì, Matteo Salvini ha criticato le parole del procuratore capo di Torino Armando Spataro in merito ai respingimenti dei migranti. Alcuni utenti di Twitter hanno commentato le parole del Ministro degli Interni, tra loro anche @Artibani1 che ha consigliato a Salvini di leggere bene l’articolo che riportava le parole di Spataro prima di “usare il pollice opponibile” e twittare.

tweet Salvini - Spataro

Ed è qui che Tiziana Perla perde la testa e inizia la sua crociata in difesa di Matteo Salvini, perché, secondo Tiziana, tutto si può dire di Matteo Salvini tranne che abbia i pollici opponibili. Insomma pollice opponibile lo vai a dire a tua sorella!

Tweet Perla Tiziana

Tiziana Perla ha così iniziato a bloccare chiunque fosse su Twitter. Ma proprio chiunque. Anche gente che non sapeva neanche chi fosse e che non aveva mai interagito con lei. Il motivo? Non è dato saperlo, da vera vip della rete non ha dato spiegazioni.
E così per contare qualcosa oggi bisogna essere nel fantastico club dei bloccati da Tiziana Perla. Se non sei stato bloccato da Tiziana Perla, non sei nessuno.

Sfoglia gallery9 immagini

Il fenomeno #perlatiziana

Il fenomeno #perlatiziana
Il fenomeno #perlatiziana
Il fenomeno #perlatiziana
Il fenomeno #perlatiziana
Il fenomeno #perlatiziana
Il fenomeno #perlatiziana
Il fenomeno #perlatiziana
Il fenomeno #perlatiziana
Il fenomeno #perlatiziana
Il fenomeno #perlatiziana
Il fenomeno #perlatiziana
Il fenomeno #perlatiziana
Il fenomeno #perlatiziana
Il fenomeno #perlatiziana
Il fenomeno #perlatiziana
Il fenomeno #perlatiziana
Il fenomeno #perlatiziana
Il fenomeno #perlatiziana

La vera chicca è che Tiziana Perla è diventata una superstar della rete a sua insaputa: bloccando tutti gli utenti, infatti, non può leggere i tweet che parlano di lei. Insomma lei sì che è una vera vip, altro che Beyoncé.
La speranza è che Tiziana torni presto a popolare le bacheche di Twitter perché senza di lei – e soprattutto senza i suoi pollici opponibili – sarebbe molto più difficile affrontare le giornate sotto l’ombrellone.

The post Tiziana Perla e la fenomenologia dei pollici opponibili appeared first on Wired.