Alessandro Borghi e Patrick Dempsey in una serie sul mondo della finanza

0
60
Questo post è stato pubblicato da this site

brghi
Patrick Dempsey e Alessandro Borghi saranno i due attori principali di una nuova serie ambientata nel mondo della finanza e basata sul romanzo di Guido Maria Brera, I diavoli, pubblicato nel 2014 da Rizzoli. Ad annunciarlo Sky Italia che produce la serie con Lux Vide.

Dempsey, noto per la sua lunga avventura in Grey’s Anatomy, e Borghi, salito ulteriormente alla ribalta internazionale con Suburra, saranno i protagonisti della serie in dieci puntate, girata in lingua inglese, ambientata a Londra nello studio di un grande colosso bancario statunitense. Nella fiction l’attore romano e il collega statunitense saranno al centro di un intreccio di livello intercontinentale, che metterà a dura prova la relazione professionale. Con Borghi e Dempsey nel cast anche, Laia Costa, Malachi Kirby, Paul Chowdhry.

A dirigere la serie Nick Hurran, anche supervisore artistico, e Jan Michelini, che tradurranno sullo schermo un lavoro di scrittura a più mani che ha visto coinvolto lo stesso Guido Maria Brera, chief investment officer nella capitale inglese. Il primo ciak della serie sarà settembre: in tutto, ventiquattro settimane di girato tra Londra e Roma.

Bisognerà comprensibilmente aspettare il 2019 per vedere Borghi e Dempsey interpretare rispettivamente Massimo Ruggero e Dominc Morgan, per quella che Nils Hartmann, direttore produzioni originali di Sky Italia, definisce “un progetto ambizioso, nato dall’avvincente romanzo di un altro talento italiano, Guido Maria Brera, che segna il debutto per Sky in un genere rarissimo in Italia, il financial thriller, e inaugura la collaborazione con Lux Vide, brand di grandi successi italiani e internazionali con cui siamo orgogliosi di intraprendere questo viaggio”.

The post Alessandro Borghi e Patrick Dempsey in una serie sul mondo della finanza appeared first on Wired.