9 consigli per usare al meglio Twitter

0
165
Questo post è stato pubblicato da this site

twitter-limiti-caratteriTwitter è quell’amico della compagnia che passa un pochino inosservato nel gruppo, che dice poche parole ma che conosce un sacco di persone importanti ed è sempre informato su tutto e tutti. Questo suo carattere porta la comunità a non dargli troppa importanza se non quando c’è bisogno. Per valorizzare i contenuti pubblicati Twitter ha messo a punto 9 funzionalità poco note, che consentono di controllare la visibilità dei propri messaggi e la sicurezza del contenuto.

1. Proteggere i tweet
Proteggere i propri tweet significa consentirne la visualizzazione solo ai propri follower. Lo strumento permette di accettare o rifiutare chiunque voglia seguire il vostro account. I follower già presenti continueranno a seguirvi senza la necessità di una nuova approvazione. Si potrà eliminarli ed impedire loro di seguirvi semplicemente con il comando Blocca.

2. Taggare le foto
Taggare gli amici nelle foto è un ottimo espediente per mantenere i contatti vivi. Con Twitter potrete decidere se consentire a tutti, solo agli amici o a nessuno di taggarvi nelle foto.

3. Condivisione della posizione
Come la maggior parte dei social network, anche Twitter permette la geolocazione di ogni tweet. Questa condivisione consente di ricevere informazioni dai vostri contatti sulle attività della zona, ma allo stesso tempo rende pubbliche informazioni sulla propria posizione. Questo parametro è da monitorare attentamente se non si conoscono tutti i follower del profilo.

4. Discoverability
La possibilità di venire in contatto con amici e persone d’interesse su Twitter sicuramente migliora l’esperienza del social network. È possibile trovare i contatti tramite email o numero di telefono e Twitter facilita la ricerca del soggetto interessato. Tuttavia però potreste non desiderare di essere rintracciati con così tanta facilità. Il social pertanto da la possibilità di regolare le impostazioni per non essere individuati in questa maniera.

5. Muto
Mettere in muto un account permetterà di navigare sul social network senza che i tweet di tale contatto compaiano. Gli account mutati non riceveranno notizia dell’azione effettuata ma riceverete lo stesso le notifiche nel caso vi tagghino in un tweet. Il comando Silenzia consente di mettere in silenzioso il profilo. Potrete anche disattivare i tweet contenenti specifiche parole, frasi, username o hashtag. Soluzione molto utile per evitare gli spoiler sia relativi all’uscita di serie tv o film, sia riferiti ai risultati di eventi sportivi.

6. Bloccare
Questa opzione consente di controllare l’interazione che il vostro account ha con i profili indesiderati. Impedisce a determinati account di visualizzare profilo, tweet o di contattarvi. Se però il vostro profilo è pubblico, questi utenti potrebbero aggirare il blocco visualizzando i vostri tweet.

7. Ricerca sicura
Twitter permette di utilizzare la ricerca in diversi modi. È possibile focalizzarsi sulla ricerca dei tweet, che siano i propri, quelli degli amici, di aziende locali o di chiunque altro poco cambia. La ricerca è basata sulle parole chiave o sugli hashtag. C’è la possibilità addirittura di seguire una determinata discussione partendo proprio da questa ricerca. Si può, inoltre, controllare i contenuti presentati al termine della ricerca attraverso il Safety mode. Applicando questi filtri verranno esclusi dai risultati di ricerca tutti quei contenuti potenzialmente sensibili. Lo strumento di ricerca varia in base a che si stia usando Twitter mobile o Twitter web.

8. Report
La possibilità di segnalare un comportamento scorretto mira a creare un clima più sereno all’interno del social network. Se secondo il vostro parere un account sta violando i termini di servizio di Twitter, potrete riportare all’attenzione del social network il comportamento scorretto. Tra le violazioni che si possono denunciare troviamo la pubblicazione di contenuti sensibili, gli abusi di qualsivoglia genere, i contatti fake e lo spam.

9. Filtro per la qualità
Quest’ultima opzione consente a Twitter di analizzare in autonomia i tweet pubblici e di oscurare i contenuti scadenti, falsi o postati due o più volte. Non verranno filtrati invece i contenuti provenienti dalle persone che seguiamo o con le quali c’è stata una recente interazione. Questa opzione è attivabile nelle impostazione delle notifiche.

The post 9 consigli per usare al meglio Twitter appeared first on Wired.