I dati spiegano quando i Simpson hanno iniziato a peggiorare

0
13
Questo post è stato pubblicato da this site

simpson

Non è sicuramente facile mantenere un alto livello di qualità quando una serie tv continua per più di 30 anni. È il caso dei Simpson, uno dei programmi televisivi più longevi d’America, da molti considerato come il picco più alto dell’animazione tv degli ultimi decenni, che però secondo altri ha perso negli ultimi anni parecchio del suo smalto (attirando di recente anche qualche polemica). Alcuni osservatori ritengono che l’epoca d’oro di questo show vada approssimativamente dalla terza a un punto indefinito fra l’ottava e l’undicesima (attualmente in onda è la trentesima, appunto). Ma c’è un modo preciso per definire quando è iniziata la crisi creativa?

Di recente un dottorando di Dublino, Nathan Cunningham, ha cercato di stabilire l’inizio della parabola discendente utilizzando un approccio scientifico. Cunningham, infatti, ha incrociato una serie di dati, in particolare gli autori di ogni singolo episodio con il giudizio che il pubblico dava a quegli stessi episodi sull’archivio online Imdb. In un’accuratissima esposizione delle sue osservazioni con tanto di grafici, lo studioso espone le sue conclusioni: emerge dunque che gli sceneggiatori col numero di episodi più apprezzati sono, non casualmente, Josh Weinstein e Bill Oakley, ovvero due degli autori storici della serie e per molto tempo suoi co-showrunner (loro sono episodi mitici come Chi ha sparato a Mr Burns?).

Due dei grafici elaborati da Cunningham: a sinistra il giudizio medio su Imdb per ogni autore, a destra il coinvolgimento degli stessi autori nel corso dei vari episodi
Due dei grafici elaborati da Cunningham: a sinistra il giudizio medio su Imdb per ogni autore, a destra il coinvolgimento degli stessi autori nel corso dei vari episodi

Cunningham ha anche evidenziato che il crollo della popolarità su Imdb si osserva attorno al 200simo episodio, e non è un caso che proprio attorno a quel periodo (ovvero fra la nona e la decima stagione) il duo creativo lasciò i Simpson. Ovviamente si potrebbe sollevare qualche obiezione alla ricerca, soprattutto in quanto la valutazione di Imdb non è il più obiettivo dei giudizi critici, eppure un fondamento alle conclusioni appare evidente. Fra alti e bassi (e un film non proprio riuscitissimo), Homer e famiglia ci hanno regalato decine e decine di stagioni, non sempre riuscendo però a raggiungere lo splendore di un tempo.

The post I dati spiegano quando i Simpson hanno iniziato a peggiorare appeared first on Wired.