Tesla, cambio al vertice: la manager Robyn Denholm prende il posto di Musk

0
20
Questo post è stato pubblicato da this site

tesla_052Potrebbe quasi sembrare un gioco o un errore di battitura, ma la nuova presidente di Tesla, Robyn Denholm, che subentra al fondatore Elon Musk, è attualmente nel consiglio di amministrazione di una compagnia dal nome simile, la Telstra Corporation, una delle principali società di telecomunicazioni australiane.

La manager ha rivestito ruoli di prim’ordine nei consigli di amministrazione di importanti società e compagnie che lavorano nel campo della robotica, dell’elettronica e delle comunicazioni, come Juniper Networks, Swiss Robotics e Aab, si legge su Bloomberg.

Con questo curriculum, Denholm è stata chiamata per sostituire Musk dopo i guai giudiziari seguiti alla pubblicazione di alcuni suoi tweet in cui annunciava di voler ritirare Tesla dalla Borsa. Lo scorso settembre, la Sec, l’ente regolatorio statunitense dei mercati finanziari, equivalente alla nostra Consob, aveva sollevato il fondatore di Tesla dall’incarico di presidente e aveva condannato il gruppo a pagare 40 milioni di dollari per dichiarazioni fuorvianti che potevano danneggiare investitori e azionisti.

In base a quella sentenza, l’incarico di Denholm ha operatività immediata e quindi la donna è già a capo del consiglio di Tesla con pieni poteri. Come riporta il Wall Street Journal, Denholm ha già rivestito un ruolo nella società di Musk dal 2014, ma è tra le persone che hanno un minor legame con l’ex presidente, e ciò dovrebbe garantirle una maggiore autonomia decisionale.

Sarà comunque una convivenza quella tra la nuova presidentessa e il visionario miliardario, dato che in base a quanto concordato con le autorità di garanzia, Musk continuerà a rivestire il ruolo di amministratore delegato della società che produce auto elettriche. La presidenza spetterà a Denholm almeno per i prossimi tre anni, e dovranno anche essere nominati due nuovi consiglieri per sorvegliare sulla trasparenza delle decisioni del gruppo.

Intanto, il titolo continua a stare in zona positiva dopo le flessioni seguite alla condanna da parte dell’autorità di controllo, e si attesta sui 348 dollari ad azione.

The post Tesla, cambio al vertice: la manager Robyn Denholm prende il posto di Musk appeared first on Wired.