Kiruna, la città svedese che si deve spostare di quattro chilometri

0
33
Questo post è stato pubblicato da this site
Kiruna, la città svedese da spostare di 4 chilometri (Foto: Getty)
Kiruna, la città svedese da spostare di 4 chilometri (Foto: Getty)
Kiruna, la città svedese da spostare di 4 chilometri (Foto: Getty)
Kiruna, la città svedese da spostare di 4 chilometri (Foto: Getty)
Kiruna, la città svedese da spostare di 4 chilometri (Foto: Getty)
Kiruna, la città svedese da spostare di 4 chilometri (Foto: Getty)
Kiruna, la città svedese da spostare di 4 chilometri (Foto: Getty)

Se spostare un edificio da un luogo all’altro può sembrare un’impresa complicata, spostare un’intera città a quattro chilometri di distanza dalla sua ubicazione originale appare come un qualcosa di assolutamente mastodontico. Eppure è ciò che sta accadendo nel Nord della Svezia, dove la città di Kiruna sta andando incontro a un lento ma progressivo spostamento a Est. Motivo: scongiurare il rischio di essere inghiottita dal sottosuolo.

La curiosa vicenda di questa cittadina, dove risiedono circa 18mila abitanti, si intreccia con quella della propria compagnia mineraria locale, che per circa 70 anni ha continuato a estrarre ferro dal sottosuolo di Kiruna. Il risultato, però, è stato un progressivo e inesorabile indebolimento del terreno, che secondo i geologi ha reso l’area non più abitabile. Ecco allora che nel 2004, dopo una serie di studi ad hoc, la municipalità si è vista costretta a prendere una curiosa decisione: trasferire la città a quattro chilometri a Est, per non andare incontro ai rischi di un eventuale sprofondamento che causerebbe gravissimi problemi di sicurezza.

E così questo trasloco è ufficialmente iniziato nel 2014, con l’obiettivo di essere ultimato entro il 2100. Nulla di particolarmente frenetico o urgente, insomma, ma un lavoro continuo, incominciato sul fronte architettonico per arrivare in un secondo momento a quello sociale. Il coordinamento del progetto e il disegno del nuovo centro cittadino portano la firma di Henning Larsen, White Arkitekter e Ghilardi+Hellsten: in tutto sono 20 gli edifici storici che saranno spostati dalla vecchia alla nuova Kiruna, dopo essere stati smantellati e ricostruiti. Tra questi anche la chiesa cittadina, che potete ammirare nella gallery, votata negli anni come una delle strutture più belle dell’intera Svezia.

Certo, sul fronte tecnico l’intera operazione appare incredibilmente complessa, ma come ha raccontato lo stesso Larsen in un’intervista al portale Dezeen la principale difficoltà risulta al momento essere un’altra: vincere le paure e le obiezioni dei cittadini. Perché lasciare le proprie case, le proprie abitudini, i propri paesaggi e anche i semplici alberi che li punteggiano sembrano essere preoccupazioni tutt’altro che futili. In ogni caso, l’esperimento di Kiruna potrebbe diventare un caso esemplare per questo tipo di operazioni. Soprattutto in vista di un innalzamento progressivo delle acque mondiali a causa del riscaldamento globale, che potrebbe costringere diverse città costiere a trovare una nuova ubicazione al riparo dai mari.

The post Kiruna, la città svedese che si deve spostare di quattro chilometri appeared first on Wired.