La linea di abbigliamento dedicata a Tom Clancy’s Rainbow Six Siege

0
131
Questo post è stato pubblicato da this site
MadMan Fuze Octopus
(Foto: Octopus)

Una nuova capsule collection è ufficiale da una collaborazione tra Ubisoft, Octopus e Tanta Roba Label, con testimonial il rapper MadMan e il suo videogioco preferito Tom Clancy’s Rainbow Six Siege e nello specifico al personaggio Fuze. Come si può osservare subito dando un’occhiata alle immagini dei capi d’abbigliamento, c’è tutta una serie di riferimenti ai tre protagonisti di questa speciale collezione.

Il primo è il rapper MadMan, classe ’88. Mostratosi in alcune competizioni di freestyle, ha esordito nel 2007 con il mixtape Riscatto in collaborazione con TempoXso e con, poco dopo, Prequel insieme a Esse-P). Dal 2011 MadMan inizia il sodalizio con il rapper Gemitaiz, con la produzione del mixtape Haterproof nel 2011 e l’EP Detto, fatto nel 2012 con l’etichetta Honiro Label. Da segnalare il disco d’oro con l’album Kepler, il secondo album in studio Doppelganger e il terzo Back Home. Su magliette e felpe viene raccontato come negli anni abbia raggiunto un suo particolare e unico stile nel flow e nei testi, viene descritto come altamente competitivo, anche negli sparatutto in prima persona.

Capsule-collection
(Foto: Octopus)

Il secondo è Fuze, uno degli operatori più amati dello sparatutto in prima persona Tom Clancy’s Rainbow Six: Siege. Gli operatori sono personaggi da impersonare tra attaccanti o difensori per ogni round nel quale il titolo è strutturato. La “biografia” di Fuze racconta della nascita a Samarcanda (Uzbekistan) nel 1982 da una famiglia militare e la predisposizione sin dall’infanzia per tecnologia e macchine più che per i rapporti interpersonali e la socialità. Nel gioco il suo arsenale è assai corposo mentre la voce che lo doppia in italiano è di Andrea Oldani. Sui capi di abbigliamento della collezione, si parla del titolo e dei suoi punti forti come la struttura a round e il calibrato equilibrio tra strategia e lotte adrenaliniche.

Felpa
(Foto: Octopus)

Il terzo è chi questi capi d’abbigliamento li ha prodotti ossia Octopus Brand che è progettato, prodotto e distribuito da Youth di stanza a Milano. Il claim che lo accompagna è “They come around but they never come close to”.

The post La linea di abbigliamento dedicata a Tom Clancy’s Rainbow Six Siege appeared first on Wired.