Dyson, presentati il nuovo aspirapolvere V11 e un purificatore portatile

0
246
Questo post è stato pubblicato da this site
Dyson V11
(Foto: Dyson)

Sono tre le succose novità che Dyson ha presentato oggi per l’ambiente domestico dedicandosi alla pulizia più performante e smart grazie all’aspirapolvere senza filo Dyson V11, alla qualità dell’aria con il purificatore ventilatore Dyson Pure Cool Me e alla giusta illuminazione in ogni momento del giorno con la lampada Dyson Lightcycle.

Le nuove tecnologie pensate appositamente per andare incontro alla ricerca del benessere per tutti gli abitanti delle mura domestiche, in uno spazio naturalmente indoor. Ecco i prodotti ufficializzati.

Dyson V11

Dyson V11 aspirapolvere
(Foto: Dyson)

La nuova attesissima versione dell’aspirapolvere senza filo Dyson V11 è ufficiale e porta con sé numerose novità. A livello di design si avvale ora di uno schermo LCD di servizio che può informare con precisione della carica di batteria e dunque dell’autonomia ancora a disposizione oltre che le informazioni sull’uso in corso. Sono tre i microprocessori integrati (nella spazzola, nel motore e nella batteria) per portare anche in quest’ambito l’intelligenza artificiale e monitorando l’azione dello strumento fino a 8000 volte al secondo.

La spazzola high toque sfrutta la tecnologia proprietaria Dynamic Load Sensor per adattare la potenza applicata a seconda del tipo di pavimento rilevandone fino a 360 volte al secondo la resistenza. Il motore integrato fa ruotare la spazzola fino a 60 volte al secondo con una velocità di 125000 giri al minuto. Triplo il diffusore per raddrizzare il flusso d’aria, ridurre la turbolenza e riducendo il rumore.

Migliora in modo deciso la batteria (ora con sette celle più grandi) che ora regge fino a 60 minuti di aspirazione senza cali con una potenza che aumenta del 20% rispetto al precedente modello Cyclone V10. Il risultato è che viene catturato il 99,97 per cento delle particelle microscopiche fino a 0,3 micron purificando al contempo l’aria.

I prezzi sono di 599 € per la versione Dyson V11 Animal+, 649 € per Dyson V11 Absolute e infine 679 € per Dyson V11 Absolute Pro.

Dyson Pure Cool Me

Dyson Cool Me
(Foto: Dyson)

Questo purificatore ventilatore sfrutta l’innovativa tecnologia Dyson Core Flow per al contempo andare a diffondere aria purificata, ma anche rinfrescare l’ambiente. Vista la sua dimensione compatta, può essere posizionato a piacere in qualsiasi stanza, sul pavimento o su supporti più rialzati come tavoli o mobili. Il meccanismo di controllo genera un flusso costante per orientare aria purificata dove serve, oscillando fino a 70 gradi. La tecnologia Dyson Core Flow sfrutta la capacità di due getti d’aria che si incontrano su una superficie convessa di crearne uno unico concentrato e ad alta pressione.

Al contempo, il filtro hepa rimuove fino al 99,95% delle particelle inquinanti catturando pollini, muffe, batteri e bloccando i cattivi odori grazie ai carboni attivi. Vengono bloccate particelle fino a 0,1 micron, ossia 300 volte più sottili di un capello umano. Il ventilatore è molto sottile ed è dotato di uno schermo lcd che adatta la luminosità a seconda della luce naturale. Il prezzo è di 349 €.

Dyson Lightcycle

Dyson Lightcycle
(Foto: Dyson)

La terza novità è la speciale lampada Dyson Lightcycle che punta a offrire sempre la giusta luce nel giusto momento della giornata e per la giusta tipologia di utente. È dotata della medesima tecnologia chiamata Heat Pipe che si può osservare sui satelliti per avere la capacità di mantenere la qualità della luce per 60 anni. Sempre connessa e personalizzabile a piacere grazie alla compatibilità con l’applicazione Dyson Link, si può regolare a piacere sia nella sua versione da tavolo sia in quella da terra.

I prezzi sono di 499 € per la versione da tavolo e di 749 € per quella da terra. Per scoprire tutto su questo accessorio smart per la casa, vi rimandiamo all’articolo dedicato e più approfondito. Qui invece la confrontiamo con tutte le lampade più tecnologiche.

The post Dyson, presentati il nuovo aspirapolvere V11 e un purificatore portatile appeared first on Wired.