5 momenti che saranno importanti per la fine di Game of Thrones

0
11
Questo post è stato pubblicato da this site

Dopo estenuanti attese, molti spettatori di Game of Thrones si sono preparati al ritorno della serie fantasy – l’ottava e ultima stagione è dal 15 aprile su Sky Atlantic in contemporanea con gli Stati Uniti – a suon di maratone. Per sette anni l’epico show ad ambientazione medievale ha preparato il pubblico allo scontro finale tra i contendenti al trono dei Sette Regni, eliminando gradualmente decine e decine di personaggi coinvolti nelle faide tra famiglie reali. La scorsa annata si è conclusa mettendo insieme gli ultimi pezzi di un grandioso affresco che illustra le parti in gioco: dall’estremo Nord di Westeros, con i gli Estranei che stanno per invadere il mondo civilizzato, fino ad Approdo del re, l’estremità Sud presidiata dalla machiavellica regina Cersei, passando per i territori di mezzo, dove la nobile famiglia degli Stark ha riunito varie casate in un unico esercito e può contare sull’alleanza con la Madre dei draghi Daenerys Targaryen.

La manciata di puntate restanti prima dell’epilogo sono destinate a mettere in scena momenti a lungo anticipati di capitale importanza per l’evoluzione e il compimento della storia. Eccone alcuni.

1. La rivelazione delle origini di Jon Snow

https://www.youtube.com/watch?v=Hj0xMeUJ3Kk

Jon Snow appariva come uno dei personaggi da tenere d’occhio sin dalla prima stagione, nella quale il bastardo nato, si presumeva, da una relazione illecita tra il Signore del Nord Eddard Stark con un’amante veniva spedito alla Barriera per proteggere i territori civilizzati dai Bruti. Dopo aver dimostrato il suo valore come guardiano della notte, aver conosciuto l’amore romantico e sensuale con la Bruta Ygritte, essere diventato il leader dei suoi compagni ed essere stato da questi traditi, il giovane che “non sa niente” ha sconvolto il gioco del trono resuscitando dalla morte e diventando il Re del Nord.

Got GIF by Game of Thrones: #PrepareForWinter - Find & Share on GIPHY

Non è finita, Jon Snow è anche il figlio di Lyanna Stark e Raegar Targaryen, quindi contendente legittimo al trono. Il momento in cui verrà rivelata la sua vera origine cambierà totalmente il panorama dei pretendenti al potere e, probabilmente, incrinerà la sua relazione con Daenerys Targaryen.

2. La resa dei conti tra Cersei e Jaime Lannister

https://www.youtube.com/watch?v=jOMa0LeWArE

Fratelli gemelli così uniti da formare una coppia incestuosa, i due eredi Lannister sono stati a lungo come un’unica entità. Tuttavia, le avversità affrontate da Jaime, tenuto prigioniero e mutilato, e da Cersei, umiliata da fanatici religiosi e privata dei figli, ha minato irrimediabilmente il loro rapporto. Con la presa di potere di Cersei all’indomani del suicidio dell’ultimo figlio, la sua trasformazione in tiranna è ormai completa, tanto che il fratello ha deciso di abbandonarla con la promessa che l’incontro successivo tra i due non sarà amichevole. Nell’ottava e ultima stagione di Il trono di spade il confronto tra i due Lannister è destinato a essere un momento importantissimo, auspicabilmente destinato a condurre alla morte di uno o entrambi.

3. La decisione di Daenerys

https://www.youtube.com/watch?v=UwLSBFVBiwE

La Khaleesi, giovane donna che da vittima delle angherie di un fratello psicopatico è diventata leader delle tribù nomadi di Essos, liberatrice di schiavi del continente e la contendente al trono di spade più quotata, ha ceduto all’attrazione per il guerriero “troppo basso per lei”, Jon Snow. Questo è avvenuto, alla fine della settima stagione, solo dopo che lui le ha promesso fedeltà, ufficialmente rinunciando a qualsiasi pretesa al trono dei Sette Regni. La loro unione carnale, oltre che sentimentale, ha aperto varie possibilità tutte da verificare nelle ultime puntate, tra cui quella di una gravidanza (nonostante la convinzione di Daenerys di non potere avere figli).

Se aggiungiamo a questo l’annunciata rivelazione della parentela con l’amante (Jon Snow è suo nipote) e la legittimità di quest’ultimo al trono, la situazione si fa esplosiva. La scelta della Madre dei draghi di favorire l’ascesa al trono del compagno o di prendere le distanze da lui, oltre a quella di diventare madre nel caso di una – probabile – gravidanza – è un momento attesissimo con ripercussioni monumentali sull’andamento della storia.

4. La strategia di Tyrion

https://www.youtube.com/watch?v=yusXGit2Wjs

Il Lannister che ha deciso di schierarsi contro i fratelli prendendo le parti dei Targaryen e diventando il prezioso consigliere di Daenerys ha finora dimostrato una lungimiranza, un acume e un talento strategico essenziale per il successo di chi ha scelto di sostenere. Tyrion ha mostrato, fino alla fine della scorsa stagione, una grande dedizione verso la giovane regina ma negli ultimi episodi ha espresso la sua perplessità per i modi spietati e quasi ingiustificati di quest’ultima. Quando la Madre dei Draghi ha scelto di ignorare un suo consiglio a partire al salvataggio di Jon Snow oltre la Barriera, la collaborazione tra i due si è ulteriormente incrinata e la rivelazione della relazione tra i due Targaryen avrà senz’altro, nelle prossime puntate, un enorme peso. La strategia del Lannister, che deve trovare un modo per contrastare la sorella, prevederne il doppio gioco (Cersei intende infrangere la tregua), scegliere se restare fedele a Dany, gestire la notizia imminente sulle origini di Jon Snow e vincere una guerra è un elementi fondamentale della stagione finale. Il momento in cui appronterà il da farsi è uno dei più attesi e importanti a venire.

5. La battaglia con gli Estranei

https://www.youtube.com/watch?v=FeFbjBquIG4

Mentre le famiglie più potenti dei Sette Regni si sono date a guerre sanguinose, attentati, cospirazioni e tradimenti per ottenere il potere su Westeros, l’armata di non morti capitanata dal temibile Re della Notte ha portato avanti la sua avanzata fino alla Barriera che li separava dal resto del mondo. Giunti alle ultime puntate, gli Estranei hanno preso il controllo di uno dei potentissimi draghi di Daenerys e lo hanno usato per abbattere i muri che difendevano Westeros.

Winter Is Coming White Walkers GIF - Find & Share on GIPHY

Quale che sia l’esito della faida tra casate per il governo dei Sette Regni, questo sarà ininfluente se l’orda di creature soprannaturali provenienti dall’Estremo Nord invaderà il resto del continente. La battaglia tra questo esercito e quello di Jon Snow è la chiave di volta dell’ultima stagione, il momento probabilmente più importante di tutti.

The post 5 momenti che saranno importanti per la fine di Game of Thrones appeared first on Wired.