Queste semplici immagini mostrano che il pianeta continua a scaldarsi

0
22
Questo post è stato pubblicato da this site
cambiamenti climatici
Come è cambiata la temperatura media globale dal 1850 al 2018 (immagine: Ed Hawkins)

Che i cambiamenti climatici siano una emergenza globale non è una novità. Ma mettendo da parte per un attimo numeri, dati, grafici e statistiche, a rendere ancor più chiaro il fatto che il nostro pianeta stia diventando sempre più caldo arrivano ora delle sorprendenti immagini che, seppur molto semplici (e forse un po’ troppo minimaliste), hanno un impatto davvero molto forte. Si tratta di grafici creati da Ed Hawkins, scienziato dell’Università di Reading, nel Regno Unito, che grazie a un innovativo strumento interattivo, è riuscito a mostrarci, tramite bande colorate che vanno dal blu al rosso, i cambiamenti climatici in atto sul nostro pianeta.

Sul sito web #ShowYourStripes appena messo a punto dal ricercatore si possono trovare le immagini per quasi ogni parte del mondo. E non c’è alcun dubbio: ovunque si guardi ( è chiaro che il nostro pianeta si stia scaldando molto rapidamente, in quanto le bande che in passato erano di colore blu stanno velocemente diventando allarmanti sfumature di rosso. Nell’immagine all’inizio dell’articolo, per esempio, vengono mostrate le temperature globali annuali per ciascuna banda verticale tra il 1850 e il 2018.

Per creare questi grafici, il ricercatore ha impostato come limite tra il blu e il rosso la temperatura media tra il 1971 e il 2000. Da questo valore, quindi, il blu indica le temperature al di sotto della media negli ultimi 100 anni, mentre il rosso quelle al di sopra della media. Sebbene in ogni paese si verifichino delle variazioni nelle temperature annuali, è chiaro che nel complesso ogni Paese stia registrando sempre più frequentemente temperature più alte della media. “Queste immagini non distraggono come i grafici, ma consentono allo spettatore di osservare solo le tendenze a lungo termine e le variazioni di temperatura senza dover interpretare nient’altro”, ha spiegato Hawkins.

Ed ecco l’Italia, con i dati relativi agli anni 1901-2018

cambiamenti climatici

Questa invece è la città di New York, con le temperature registrate tra il 1895 e il 2018.

cambiamenti climatici

E ancora: l’Australia:

cambiamenti climatici

Gli Stati Uniti:

cambiamenti climatici

La Cina:

cambiamenti climatici

E infine l’India:

cambiamenti climatici

The post Queste semplici immagini mostrano che il pianeta continua a scaldarsi appeared first on Wired.