Tutto ciò che sappiamo finora su Samsung Galaxy Note 10 Pro

0
76
Questo post è stato pubblicato da this site
Samsung Galaxy Note 10 Plus
(Foto: Samsung)

Di un particolare eravamo certi su Samsung Galaxy Note 10 Pro (o Note 10 Plus) finora: la sua uscita allo scoperto era attesa per il 7 agosto prossimo in corrispondenza col lancio da New York della nuova famiglia top di gamma del colosso coreano. Sulla sua esistenza c’era poco da dubitare, visto che le indiscrezioni si erano fatte sempre più consistenti a proposito di un modello Plus ad accompagnare quello standard. Ora possiamo anche osservarne il design e scoprire di più sulla composizione della scheda tecnica.

Sarà un vero gigante. Il nuovo Note 10 Pro dovrebbe infatti montare un pannello di tipo Super Amoled con una diagonale pari a 6.74 pollici con notch a foro e bordi arrotondati sui lati lunghi. Insomma, un classico esempio di stile Infinity-O con lo spostamento del foro simmetrico in mezzo al lato superiore e bordi limati al minimo indispensabile sui lati corti. La struttura sarebbe in alluminio.

I tasti saranno montati come da tradizione sul lato sinistro, mentre la fotocamera dovrebbe avere quattro sensori più quello per la profondità tridimensionale di campo e il flash. La composizione sarà a doppio semaforo con le tre fotocamere (principale, zoom e grandangolo) nell’alloggiamento sullo spigolo superiore sinistro del retro e il trittico formato dal quarto sensore, 3d ToF e flash a fianco. Potrebbe essere in perfetta linea con l’hardware di Samsung Galaxy S10 5g.

Non dovrebbe esserci il jack da 3,5 mm, mentre lo slot dovrebbe accogliere una doppia simcard oppure singola più microsd. Il pennino capacitivo S-Pen – che potrebbe montare anche una fotocamera con zoom ottico – troverebbe alloggiamento e ricarica sul fondo, vicino all’ingresso usb type-c e all’altoparlante.

Note 10 pro
(Foto: Samsung)

Dall’immagine trapelata dalle misurazioni della Fcc (l’organo per le telecomunicazioni) si nota una diagonale di 170,1 mm e un’altezza di 162,5 mm con una larghezza di 77,6 mm. In testa all’articolo ci sono tre render basati sulle informazioni preliminari e c’è da scommettere che saranno piuttosto aderenti alla realtà.

Le altre informazioni sull’hardware citano la presenza di un processore Exynos 9820 o Qualcomm Snapdragon 855, modulo 5g per la connessione veloce, ram da 8 gb minima e memoria da 128 gb in su più una batteria con wireless charging e condivisione della carica.

Non resta che attendere meno di un mese per tutte le informazioni definitive, incluso anche il prezzo di Samsung Galaxy Note 10 Pro e la sua uscita in Italia.

The post Tutto ciò che sappiamo finora su Samsung Galaxy Note 10 Pro appeared first on Wired.