La missione Apollo 11 si può rivivere in realtà virtuale con Oculus

0
54
Questo post è stato pubblicato da this site
Apollo 11 Oculus
(Oculus)

La meravigliosa avventura di Apollo 11 brilla ancora luminosa a mezzo secolo di distanza e grazie alle più moderne tecnologie disponibili per il grande pubblico. Chiunque può rivivere le emozioni e ripercorrere il cammino che ha portato l’uomo sulla Luna per la prima volta grazie alla realtà virtuale e al supporto dei visori di ultima generazione Oculus.

All’interno dello store di contenuti dello speciale visore di Oculus si può infatti trovare un’applicazione ufficiale in realtà virtuale dedicata proprio alla celeberrima missione, parte di una raccolta di software a sfondo spaziale. L’app Apollo 11 per Oculus è compatibile sia con il modello Oculus Quest sia con Oculus Quest Go ma anche su Oculus Rift S.

Non appena si indossa il visore si salirà letteralmente a bordo del colossale razzo Saturn V per salpare nel coraggioso viaggio verso il nostro unico satellite naturale. L’esperienza porterà poi all’allunaggio e a rivivere le emozioni di quelle giornate che hanno scritto la storia.

A rendere il tutto ancora più immersivo ci pensa la natura stand-alone dei modelli Quest e Go, che non richiedono di inserire uno smartphone né il collegamento a un pc o a cavi, ma basta indossarli per rendersi pronti a un’esperienza coinvolgente.

A proposito di Oculus Go e Luna, il visore viene sfruttato dal Planetario di Milano per l’esperienza dal titolo “The Moon – Dal cielo del Planetario alla realtà virtuale” con la possibilità di rivivere in prima persona la missione Apollo 11 fino a mettere piede sulla Luna come Neil Armstrong e Buzz Aldrin.

The post La missione Apollo 11 si può rivivere in realtà virtuale con Oculus appeared first on Wired.