Forse arriverà una serie tv sugli Young Avengers (quelli del bacio gay censurato in Brasile)

0
34
Questo post è stato pubblicato da this site

Il gruppo dei supereroi più famosi della Marvel raccolti negli Avengers hanno dato appena prova della loro potenza cinematografica con il successo da record di Endgame uscito lo scorso maggio. Dopo i cambiamenti epocali che li hanno riguardati, non torneranno al cinema almeno per un po’ (non sono nella lineup dei titoli fino al 2021) e sicuramente avranno una formazione diversa. Ma i Marvel Studios potrebbero nel frattempo puntare su una loro derivazione ancora diversa, ovvero gli Young Avengers, un gruppo di supereroi più giovani che proteggono il mondo in alternativa o in supporto alla loro controparte adulta.

Introdotto nei fumetti a partire dal 2005, questo team comprende appunto eroi in età giovane, come Iron Lad, Hawkeye, Patriot, Hulkling e Wiccan (proprio il bacio gay tra questi ultimi due personaggi è stato da poco censurato a Rio De Janeiro). Secondo alcune indiscrezioni Marvel avrebbe intenzione di sfruttare i loro personaggi per un adattamento sullo schermo: dapprima era in programma un film vero e proprio del Marvel Cinematic Universe, mentre ora le voci più probabili parlano di una serie tv che dovrebbe andare a rimpolpare le tante produzioni legate al mondo della Casa delle meraviglie che faranno il loro debutto su Disney+.

Indizi di queste intenzioni vengono anche dagli annunci fatti nei mesi scorsi: innanzitutto è stato confermato che il personaggio di Kate Bishop, ovvero l’allieva di Occhio di falco destinata a raccoglierne l’eredità, comparirà nella serie Hawkeye con Jeremy Renner nei panni del suo mentore; il capo dei Marvel Studios Kevin Feige ha poi di recente annunciato l’arrivo di un’altra serie dedicata a Ms Marvel, che potrebbe finire formazione. E se si considera che anche il personaggio di Cassie Lang (destinata a diventare l’eroina Stature) è stata introdotta nei film dedicati al padre Ant-Man, sembra chiara la prospettiva di un nuovo gruppo di supereroi in costruzione, nella speranza di giungere a una serie collettiva più soddisfacente dei Defenders, che aveva raccolto i personaggi delle serie Marvel-Netflix.

The post Forse arriverà una serie tv sugli Young Avengers (quelli del bacio gay censurato in Brasile) appeared first on Wired.