Il fratello di Pablo Escobar ha creato uno smartphone pieghevole economico

0
18
Questo post è stato pubblicato da this site
Fold 1
(Foto: Escobar Inc.)

Altro che Samsung Galaxy Fold, Huawei Mate X o Motorola Razr. La proposta economica e alternativa agli smartphone pieghevoli dal costo elitario è Fold 1, dal prezzo di appena 320 euro, presentato nientemeno che dalla società del fratello di Pablo Escobar, Roberto.

Già, proprio il fratello del celebre plenipotenziario colombiano del commercio della droga degli anni ’70 e ’80, recente protagonista di libri e serie tv. La Escobar Inc. è stata fondata nel 1984 da Pablo con lo scopo di spostare grosse cifre di denaro al di fuori del paese, e attualmente è in mano al fratello Roberto oltre che allo svedese Olof K. Gustafsson in qualità di amministratore delegato.

Per mantenere il costo così abbordabile, Fold 1 è inevitabilmente di livello qualitativo piuttosto basso. Governato dal sistema operativo Android 9 e mosso da un chip Qualcomm Snapdragon 8 Series, monta due fotocamere da 16 e 20 megapixel e un doppio schermo da 7,8 pollici di tipo amoled uniti tra loro da uno snodo centrale che viene descritto come molto più sicuro e stabile di quello di Galaxy Fold.

C’è anche un sensore delle impronte digitali per lo sblocco biometrico. Inoltre, Fold 1 non sarà accessibile facilmente via bluetooth né da eventuali strumenti governativi e sarà protetto da un sottile strato metallico per evitare comunicazioni rfid e similari.

Lo smartphone è sbloccato per funzionare con qualsiasi sim mondiale e avrà anche una versione da 512 gb (l’originale è da 128 gb) dal costo di 500 dollari ossia circa 450 euro al cambio.

Roberto Escobar mira in alto, a Digital Trends ha dichiarato: “Ho detto a molta gente che batterò Apple e lo farò. Ho eliminato intermediari e negozi, per vendere direttamente ai consumatori così da ottenere un prezzo di poco più di 300 euro invece che migliaia di euro come Samsung e gli altri”. Inoltre, per l’occasione ha anticipato una fantomatica azione legale contro Apple da 30 miliardi di dollari all’inizio dell’anno prossimo, spendendo oltre un milione per preparare i procedimenti.

Tutto molto bello, ma come ha fatto il fratello di Escobar a sviluppare e produrre uno smartphone del genere? Leggendo bene tra le specifiche tecniche (viene citato il materiale plastico indistruttibile) e osservando il design appare chiara la risposta. Fold 1 altro non è che una versione re-brandizzata e leggermente personalizzata di Royole FlexPai ovvero il primo pieghevole presentato più di un anno fa, costruito in bassa qualità proprio per anticipare tutta la più celebre concorrenza.

The post Il fratello di Pablo Escobar ha creato uno smartphone pieghevole economico appeared first on Wired.