È morto Davide Vannoni, l’ideatore del metodo Stamina

0
52
Questo post è stato pubblicato qui
vannoni
(foto: Ap/LaPresse)

Dopo un lungo ricovero ospedaliero, è morto oggi a 53 anni Davide Vannoni, alle cronache come l’inventore del metodo Stamina, una supposta tecnica (senza presupposti scientifici) che prometteva la cura di un centinaio di malattie. Il metodo era riuscito a entrare, all’interno del Sistema sanitario internazionale e, sulla spinta di una forte campagna mediatica, aveva ricevuto dal Parlamento il via libera per una sperimentazione clinica, che non è mai partita a causa della mancanza di basi scientifiche.

Nel 2015, il comunicatore Davide Vannoni aveva patteggiato una pena di un anno e dieci mesi per associazione a delinquere e truffa, dopo le indagini della procura di Torino che riteneva avesse ingannato i propri pazienti. Era poi arrivata la sospensione della pena, ma Vannoni doveva astenersi dal reiterare la tecnica in futuro. Era andato in carcere nell’aprile 2017, per aver ripreso l’applicazione delle terapie di Stamina in Georgia e aver tentato di farle arrivare a Santo Domingo.

The post È morto Davide Vannoni, l’ideatore del metodo Stamina appeared first on Wired.