lunedì, Novembre 29, 2021

Alberto Guardiani supporta i giovani

Must Read

Questo post è stato pubblicato da this site

Partnership con Central Saint Martins e Istituto Marangoni per promuovere i talenti di domani

Clay Central S. Martin

Alberto Guardiani crede nei giovani, e non è solo un modo di dire: il brand di calzature lo dimostra con i fatti, attraverso dei progetti innovativi sviluppati in collaborazione con due tra le più prestigiose scuole del mondo.

La prima iniziativa nasce dall’alleanza con l’Istituto Marangoni di Milano, centro di eccellenza formativa per futuri manager del settore, e ha coinvolto gli studenti del Master in Fashion Promotion, Communication&Media.
I ragazzi hanno ricevuto da Alberto Guardiani un briefing e hanno lavorato all’ideazione di un business case “reale”: un progetto di storytelling cross-channel mirato ad ampliare la brand awareness e ad amplificare l’engagement della fanbase digitale del brand.

Una sfida stimolante per gli studenti, ma anche un decisivo banco di prova, visto che gli elaborati saranno soggetti a valutazione da parte del brand, e diventeranno materia d’esame a fine semestre.

“È un’iniziativa davvero stimolante: avere la possibilità di confrontarsi con la creatività di ragazzi di età e culture diverse è sicuramente un plus per un brand sempre all’avanguardia come il nostro” commenta Rubina Guardiani, Digital Marketing Manager del brand, che ha seguito in prima persona il progetto.

“Allo stesso modo, credo che per gli studenti sia stato utile mettere in gioco le proprie idee in un contesto reale, con tanto timing e budgeting, senza contare che, grazie a questa iniziativa, i ragazzi si sono fatti conoscere dalla nostra realtà, e chissà che un domani non abbiano modo di essere selezionati per future candidature. ”

E’ già concreto invece il frutto di un’altra bella iniziativa, nata questa volta dall’incontro tra Alberto Guardiani e Amanda Montenovo, che ha studiato Fashion Design presso la prestigiosa Central Saint Martins di Londra.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

EasyJet: nessuna fee per i cambi prenotazione fino al 31 marzo 2022

EasyJet estende al 31 marzo 2022 la policy di prenotazione flessibile “Protection Promise”. “Durante la pandemia – spiega una...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img