mercoledì, Dicembre 1, 2021

Tutti i numeri del BTO 2016 di Firenze

Must Read

Questo post è stato pubblicato da this site

Sfoglia gallery8 immagini

Fonte: BTO (edizione 2015)

Fonte: BTO (edizione 2015)
Fonte: BTO (edizione 2015) Fonte: BTO (edizione 2015)
Fonte: BTO (edizione 2015) Fonte: BTO (edizione 2015)
Fonte: BTO (edizione 2015) Fonte: BTO (edizione 2015)
Fonte: BTO (edizione 2015) Fonte: BTO (edizione 2015)
Fonte: BTO (edizione 2015) Fonte: BTO (edizione 2015)
Fonte: BTO (edizione 2015) Fonte: BTO (edizione 2015)
Fonte: BTO (edizione 2015) Giancarlo Carniani direttore BTO 2016
Giancarlo Carniani direttore BTO 2016

Il turismo e l’innovazione sono perfettamente compatibili e fanno bene all’economia: è provato dal BTO, Buy Tourism Online, la fiera dedicata ai viaggi la cui nona edizione ha luogo nei padiglioni di Fortezza da Basso, a Firenze, dal 30 novembre al primo dicembre. L’indotto generato dall’ultima edizione dell’evento sull’economia fiorentina è infatti di 3,7 milioni di euro.

Il programma di BTO prevede oltre 150 appuntamenti dedicati agli operatori della filiera turistica, in particolare quella ricettiva, agli specialisti del marketing e della distribuzione online del prodotto turistico. La manifestazione rappresenta inoltre un punto di riferimento per studenti, per insegnanti e per chi fa ricerca.

Secondo l’Ufficio Statistica della Camera di Commercio di Firenze, il BTO 2015 ha generato due milioni e 300mila euro di effetti diretti (la spesa sostenuta da organizzatori e visitatori) e un milione e 400mila euro di effetti indiretti (la ricchezza aggiuntiva generata dall’evento).

«Nel 2008 BTO è stata una scommessa pionieristica, adesso il settore del turismo online è talmente cresciuto da rappresentare una parte imprescindibile per chi lavora nell’accoglienza. Abbiamo la fiera più grande d’Europa in questo settore, dovremo trovare le strade giuste per farla crescere sempre di più in numeri e qualità, come l’edizione di quest’anno dimostra» spiega Claudio Bianchi, vicepresidente di Camera di Commercio di Firenze e presidente di PromoFirenze.

Leggi anche

Sempre lo scorso anno, durante le 48 ore dedicate al turismo, hanno partecipato oltre 10.000 persone, +10% di ticket venduti e 18% di fatturato in più sul 2014. La manifestazione ha portato a Firenze 250 speaker e 400 tra giornalisti e blogger accreditati. 58 gli espositori (+23% rispetto al 2014) provenienti anche dall’estero (Germania, Svizzera, Spagna, Gran Bretagna, Irlanda). Presenti nella fortezza anche otto regioni italiane: oltre alla Toscana, anche Lazio, Liguria, Basilicata, Sicilia, Puglia, Abruzzo e Sardegna. L’area espositiva di Firenze Fiera dedicata a BTO è cresciuta anche in estensione: da 11.000 a 17.000 mq.

Tra i dati che verranno presentati nel corso della nona edizione, c’è l’uso indiscusso dello smartphone nelle prenotazioni di viaggi e vacanze: a livello mondiale, nel secondo trimestre del 2016, raggiungono, infatti, quota 19% con un + 33% rispetto allo stesso periodo del 2015. Nella nostra penisola il 16% delle prenotazioni online avviene attraverso uno smartphone, con una crescita del 46% rispetto al dato dello scorso anno.

Realizzata da PromoFirenze e Fondazione Sistema Toscana, BTO è di proprietà di Regione Toscana (con Toscana Promozione Turistica) e Camera di Commercio di Firenze. Enterprise Europe Network, la più grande rete di servizi promossa dalla Commissione Europea a supporto delle pmi, attraverso il suo sportello EEN – PromoFirenze, illustrerà alle aziende presenti le opportunità offerte dalla rete (dagli eventi B2B allo smart matching) e due corner sulla mediazione internazionale e sulla digitalizzazione dei servizi della Camera. Durante la conference, EEN fornirà un supporto in loco sui vantaggi offerti dall’Unione Europea al comparto turistico.

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento?

Segui

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Conca della Campania, Una Terra incontaminata che punta a promuoversi per valorizzare le eccellenze del territorio

Conca della Campania ha presentato la propria offertaa Firenze al The World in Florence, il primo Festival Internazionale delle...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img