mercoledì, Dicembre 1, 2021

Marocco in prima linea in marketing e promozione

Must Read

Questo post è stato pubblicato da this site

santissi-jazia-2014L’ente nazionale per il turismo del Marocco chiude l’anno rafforzando la sua attività formativa con due educational a cavallo tra novembre e dicembre. Famtrip finalizzati allo sviluppo del mercato Italia ottimizzando le diverse competenze dei partner coinvolti e mettendo in risalto l’offerta turistica del Marocco, con particolare riferimento alle specificità delle strutture ricettive e agli approfondimenti sugli aspetti più autentici del Paese. Dal 21 al 26 novembre si è svolto un viaggio in collaborazione con Relais Châteaux alla scoperta di Marrakech, Essaouira, Rabat e Fès e delle cinque dimore marocchine Relais Châteaux. L’itinerario “Route du Bonheur” unito a una ristorazione gourmet preparata appositamente dagli chef Relais Châteaux ha dato ai travel designer l’opportunità di conoscere il ricco patrimonio storico e culturale del regno e di vivere le eccellenze delle dimore in modo da potenziare con nuove idee e spunti la loro programmazione d’alta gamma. Dal 28 novembre al 4 dicembre è invece la volta del viaggio in collaborazione con Todra. Pianificato con la collaborazione di Royal Air Maroc, del gruppo Xaluca e con Atlas Voyages, tra i più importanti ricettivi marocchini, l’eductour parte da Fès per proseguire verso sud a Erfoud, per continuare verso Ouarzazate passando dalla valle del Dadès e per finire a Marrakech. Un’immersione totale nella storia, cultura e natura del Marocco con un percorso tra le attrazioni naturali e tradizionali, un viaggio tra le eccellenze artigianali e gastronomiche: sei giorni di approfondimento all’insegna della scoperta di nuovi suggerimenti da proporre ai clienti finali.  Due operazioni proficue che si aggiungono alle iniziative svolte nel primo semestre come l’eductour Gran Premio Marocco organizzato dall’ente con Royal Air Maroc e Golf Tours con l’adesione di 30 partecipanti e l’eductour a Marrakech e nel Sud in collaborazione con Evolution Travel. Il ricco programma di educational proseguirà anche nel 2017: previsto dal 30 gennaio al 3 febbraio il primo famtrip a Marrakech in collaborazione con Alpitour.  «Gli educational sono tra i mezzi più significativi e decisivi per mostrare l’affidabilità e la sicurezza del Marocco – dichiara Jazia Santissi, direttore del’ente nazionale per il turismo del Marocco -. Di supporto agli altri canali di promozione e in un momento in cui aumenta la richiesta di proposte specifiche, i famtrip rappresentano un’opportunità unica per favorire l’incontro tra le eccellenze del Paese e gli operatori del settore». Infine in merito agli altri progetti di marketing, continuano le iniziative con i tour operator tra cui l’annuale co-marketing con Maestro Turismo e King Holidays con la programmazione di attività congiunte e campagne individuali che prevedono operazioni su diversi mezzi media.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

L'altra faccia di EICMA 2021: curiosità e tendenze | Vlog da Oppo Find X3 Pro

L'edizione numero 78 di EICMA si è conclusa ma il suo fermento rimane, trascinando con sé un vento di...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img