martedì, Marzo 5, 2024

Raggi laser contro il digital divide

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

Valerio Pagliarino ha solo sedici anni, ma ha già ricevuto un premio prestigioso come l’European Union Contest for Young Scientists.

Merito delle sue idee innovative e della sua creatura LaserWan. Si tratta di una tecnologia che mira a portare la connessione internet ad alta velocità in luoghi isolati e remoti, grazie agli infrarossi.

Il progetto prevede l’installazione di ricetrasmettitori sui piloni dell’alta tensione e l’uso di raggi laser per sostituire la fibra ottica. Una alternativa che non prevede nuovi scavi.

Pagliarino vive in provincia di Asti ed è partito nelle sue ricerche dalla necessità di migliorare la connessione nel suo territorio. L’obiettivo è arrivare a una velocità di navigazione di 500 mega e superare il digital divide per tornare a essere pienamente competitivi come Paese.

Vuoi leggere altre buone notizie come questa? Ne trovi 100 sul volume invernale di Wired ora in edicola

Leggi anche

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento?

Segui

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Migranti, il Regno Unito ne ha tracciati migliaia illegalmente

Mark Nelson ha risposto alla telefonata dall'interno di un centro di detenzione per migranti nel Regno Unito, un luogo...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img