lunedì, Novembre 29, 2021

Strisce 3D contro i piedi pesanti

Must Read

Questo post è stato pubblicato da this site

Sono spuntate in alcuni comuni italiani le strisce pedonali 3D. In Cina e negli Usa non sono più una novità e, nonostante lo scetticismo iniziale, vantano molti sostenitori. In India, primatista mondiale degli incidenti mortali, il Governo si è speso per farle realizzare e ha finanziato il lavoro di due artisti.

Le strisce, soprattutto a distanza, generano l’effetto ottico di un dosso, con la conseguenza di indurre l’autista a rallentare. Sono utili nei pressi delle scuole, o di altri luoghi dove transitano molti pedoni.

Le strisce tridimensionali, anticipate dalle versioni multicolori, possono essere di vario tipo. Esteticamente piacciono, stando al giudizio dei Paesi in cui sono già state adottate, e costano poco. Ben vengano, riuscissero anche solo a salvare una vita sulle nostre strade.

Vuoi leggere altre buone notizie come questa? Ne trovi 100 sul volume invernale di Wired ora in edicola

Leggi anche

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento?

Segui

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

EasyJet: nessuna fee per i cambi prenotazione fino al 31 marzo 2022

EasyJet estende al 31 marzo 2022 la policy di prenotazione flessibile “Protection Promise”. “Durante la pandemia – spiega una...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img