giovedì, Giugno 30, 2022

Salto, il robot che fa il parkour

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

Nel mondo animale riuscire a saltare più su rispetto alla propria altezza, facendo persino leva su pareti verticali, non è così raro. Tutt’altro discorso quando parliamo di robot: riusciamo a telecomandare i rover su Marte, ma non chiedete a un robot di staccare i “piedi” da terra e poi atterrare senza alcun rischi di caduta!

Traendo ispirazione proprio da alcuni animali, come per esempio lo stambecco di montagna, ma anche esseri più piccoli come le pulci, e persino il corpo umano, un team di ricercatori dell’Università di Berkeley ha ora messo a punto Salto (che sta per SAltatorial Locomotion on Terrain Obstacles), un piccolo automa leggero e a due zampe dotato della massima capacità di salto mai ottenuta finora in un robot. E superiore persino a quella di alcuni animali saltatori, tanto che alcune delle acrobazie che è in grado di compiere sono paragonabili a delle vere mosse di parkour.

Il progetto è appena stato pubblicato sulle pagine di Science Robotics, ma per vederlo subito in azione guardatevi questo video.

(Science)

Leggi anche

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento?

Segui

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Nissan, lo stop alla produzione in Russia durerà 6 mesi

Lo scoppio della guerra in Ucraina ha portato molte società, anche del settore auto, ad interrompere i legami commerciali...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img