sabato, Dicembre 4, 2021

Perché la Borsa ora usa gli orologi atomici?

Must Read

Questo post è stato pubblicato da this site

Sono stati presentati ufficialmente a Torino gli orologi atomici che permetteranno di proteggere le transazioni finanziarie, evitando distorsioni di mercato. Come? Basati sull’atomo di itterbio e realizzati dall’Istituto Nazionale di Ricerca Metrologica (Inrim) di Torino, questi strumenti permetteranno di scandire la data delle operazioni di Borsa con una precisione al miliardesimo di secondo. Come accade, ad oggi, solo a Londra.

(Foto: INRIM)
(Foto: INRIM)

In effetti, come conferma il responsabile del progetto, Davide Calonico, è sufficiente un microsecondo per creare distorsioni sul mercato. “Ritardare un ordine – racconta – è un vecchio trucco noto come ultimo sguardo. L’obiettivo dunque, è quello di riuscire a garantire la certezza nell’ordine in cui avvengono le transazioni. “È importante sapere quale è arrivato prima e quale dopo”, continua. “Se consideriamo che avvengono migliaia di transazioni al secondo, sapere se è arrivato prima un ordine e poi l’altro si rifletterà su prezzi”. Chiaro dunque che avere un segnale del tempo così preciso può voler dire moltissimo.

Il progetto è stato messo a punto sulla base della nuova Direttiva sui Mercati degli Strumenti Finanziari, MiFid II, dell’Autorità Europea per la sicurezza e i mercati (Esma). La normativa prevede che le transazioni finanziarie debbano essere certificate da una data che abbia come riferimento l’orario ufficiale internazionale, ossia il Tempo universale coordinato (Utc). Per ottenere la datazione corretta, gli orologi saranno collegati con le fibre ottiche al distretto finanziario di Milano, sede della Borsa e dei centri elaborazioni dati di 130 aziende che vi operano.

(Foto: INRIM)
(Foto: INRIM)

Dopo due anni di test e collaudi, è stato attivato il primo collegamento Torino-Milano: “Abbiamo collegato la scala di tempo in fibra ottica alla sede in cui si trovano i server”, spiega Calonico. “Abbiamo caratterizzato il collegamento, abbiamo visto che è adatto a dare il tempo per le transazioni finanziarie e ora siamo pronti a erogare un servizio di alto livello, senza interruzioni, robusto e certificato”. Non solo. Adesso che la tecnologia è pronta, Calonico e il suo team potranno iniziare a connettere altre realtà, sia nel mondo finanziario che in quello dell’industria.

The post Perché la Borsa ora usa gli orologi atomici? appeared first on Wired.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

7 famosi musei di Londra da non perdere. Guarda qua!

Londra, situata nella parte meridionale della Gran Bretagna, capitale dell’Inghilterra e del Regno Unito, rappresenta una delle principali città...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img