giovedì, Settembre 29, 2022

Air Asia X ottiene i diritti per volare verso gli Stati Uniti

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

AirAsia_X_Airbus_A330-343E_PER_Koch-1Air Asia X sarà la prima low cost asiatica ad operare voli di linea passeggeri verso gli Stati Uniti. La compagnia ha comunicato in una nota ufficiale di aver ricevuto l’approvazione ad operare i collegamenti dalla Federal Aviation Authority (Faa) e di avere allo studio l’apertura di voli diretti in varie destinazioni, Hawaii incluse. «La nostra espansione si è finora concentrata in Asia, Australia e Medio Oriente – ha dichiarato Kamarudin Meranun, chief executive officer di Air Asia X -, ma ora siamo eccitati all’idea del nostro debutto in un mercato completamente nuovo». La compagnia sta inoltre studiando la riapertura dei collegamenti su Londra, sospesi nel marzo del 2012 a causa di tasse troppo elevate: «Stiamo pensando di ritornare a Londra e stiamo lavorando per ottenere i permessi necessari».

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Ryanair amplia il network invernale da Genova con cinque nuove rotte

Ryanair avanza su Genova e per l’inverno in arrivo aggiunge al network 5 nuove rotte, che porteranno a quota...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img