martedì, Agosto 16, 2022

Ecco 2017 Bx, l’asteroide che domattina sfiorerà la Terra

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

(Foto: Ye Aung Thu/AFP/Getty Images)(Foto: Ye Aung Thu/AFP/Getty Images)

Sono passate poco meno di tre settimane dal 9 gennaio, quando l’asteroide 2017 Ag13 ha sfiorato il nostro pianeta, e la storia sta già per ripetersi. Stanotte, infatti – alle 5:54 di mattina ora italiana – l’asteroide 2017 Bx, avvistato pochi giorni fa, transiterà a circa 261mila chilometri dalla Terra, circa i due terzi della distanza che separa il nostro pianeta dalla Luna.

2017 Bx, secondo Slooh e Nasa Jpl Data, ha caratteristiche simili a 2017 Ag13, anche se è più piccolo: il primo, che rasentò la nostra atmosfera a una distanza di circa 161mila chilometri, era grande quanto un edificio di 10 piani; Bx, invece, ha una dimensione più modesta, quanto una macchina o un autobus. Inoltre, mentre 2017 AG13 viaggiava a una velocità di circa 16 chilometri al secondo, 2017 Bx si muove molto più lentamente, a una velocità di circa 7 chilometri al secondo.

Presumibilmente, quindi, l’asteroide sembrerebbe essere relativamente troppo piccolo e lento per rappresentare un reale danno per la Terra.

Tuttavia, la rivelazione dell’ultimo minuto del 2017 BX è solo un altro esempio di quanto siamo ancora poco attenti ai milioni di asteroidi che potenzialmente potrebbero essere diretti verso il nostro pianeta e rilasciare un valore di energia pari a molte bombe atomiche. Secondo la Nasa, infatti, l’asteroide farebbe parte di quei 1.761 oggetti potenzialmente pericolosi per il nostro pianeta nell’elenco aggiornato al 24 gennaio 2017. Dalla lista, inoltre, risulta che prima della fine del mese altri asteroidi con dimensioni variabili (tra i 15 metri e i 3 chilometri) passeranno a distanze simili.

Leggi anche

Il sito Slooh sta, comunque, organizzando uno streaming su 2017 BX, a partire dalle 23:30 di stasera in Italia, dove potrete ammirare in diretta il passaggio di 2017 Bx. A seconda di dove vi troverete stanotte, quindi, prendetevi una pausa e godetevi la vista di un autobus che viaggia a 7,4 chilometri al secondo sopra le vostre teste.

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento?

Segui

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Alle isole Scilly si gioca il campionato più piccolo del mondo, con solo due squadre

Alle isole Scilly non si sono persi d’animo. Nonostante gli appena duemila abitanti sparpagliati in un arcipelago nel profondo...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img