sabato, Dicembre 4, 2021

Un viaggio nel cervello umano colpito dall’Alzheimer

Must Read

Questo post è stato pubblicato da this site

Ecco come si sviluppa il morbo a livello molecolare e quali sono le attuali certezze scientifiche su una malattia che in futuro sarà sempre più diffusa

La nostra conoscenza scientifica della malattia di Alzheimer è ancora piena di lacune, ma nel secolo scorso sono stati fatti molti passi avanti. Nature ci invita a entrare nel cervello umano per esplorare molecole e cellule coinvolte nell’insorgenza e nella progressione di questo morbo destinato a colpire sempre più persone.

Un viaggio che inizia oltre un secolo fa con l’identificazione della malattia, e tutt’ora continua nella speranza di comprendere a fondo il meccanismo degenerativo per arrivare a diagnosi precoci e possibili cure.

Anche se a oggi non disponiamo ancora di alcuna terapia di efficacia dimostrata per la cura dell’Alzheimer, lo studio delle placche amiloidi, delle proteine e delle sinapsi coinvolte nella malattia dà speranze per il futuro. Il video mostra lo stato dell’arte della ricerca, in un’animazione che racconta l’evoluzione della malattia in parallelo tra ciò che accade nel cervello e i sintomi della degenerazione cognitiva.

(Nature)

Leggi anche

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento?

Segui

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Toyota Corolla Cross arriva anche in Europa con il sistema ibrido di quinta generazione

Toyota Corolla Cross arriva anche in Europa. Per vederla su strada, però, bisognerà attendere ancora diverso tempo. Il costruttore...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img