lunedì, Novembre 29, 2021

Venezia-Parigi in treno, i vantaggi dei collegamenti Thello

Must Read

Questo post è stato pubblicato da this site

ThelloTre collegamenti diurni al giorno tra Milano, Genova e Nizza, con proseguimento per Marsiglia nei week end o nei giorni infrasettimanali a seconda del periodo: è l’offerta dei treni Thello, la compagnia distribuita su tutti i canali di vendita di Trenitalia nonché tramite la soluzione Rail Display del GdS Amadeus. Per un viaggio di sola andata Milano-Nizza, ad esempio (tempo di percorrenza 4 ore e 45 minuti) il prezzo massimo in seconda classe è di 45 € a persona, ma prezzi ancora più allettanti sono proposti in quantità limitate come l’offerta Smart a partire da 15 €. Inoltre con la nuova offerta Mini Group si può risparmiare il 20% sui viaggi da due a cinque passeggeri, anche prenotando all’ultimo minuto. Si può anche acquistare un carnet nominativo di 5 viaggi per un percorso specifico (valido per l’andata-ritorno) al prezzo di 4 viaggi a tariffa Adult/Standard.

Thello effettua tutti i giorni anche un collegamento notturno tra Venezia e Parigi Gare de Lyon (14 ore e 25 minuti di percorrenza) che prima di raggiungere la capitale francese ferma a Padova, Vicenza, Verona, Brescia, Milano e Digione. I treni notturni Venezia-Parigi propongono diversi livelli di comfort a partire da 35 euro a tratta: le coppie preferiranno l’intimità delle cabine letto (con tariffe che comprendono un cocktail di benvenuto a bordo e la prima colazione), le famiglie i compartimenti a 4 cuccette, mentre i gruppi apprezzeranno la soluzione economica dei compartimenti a 6 cuccette. La tariffa per una cabina letto di coppia è di 190 euro a persona a tratta, mentre una cabina ad uso singolo costa 290 euro. Tutti i convogli dei treni notturni Thello sono inoltre dotati di una carrozza ristorante, che offre un servizio bar per tutta la durata del viaggio e un servizio di ristorazione al tavolo all’ora di cena, con piatti della cucina francese e italiana. Partendo da Milano e con destinazione Marsiglia (e viceversa), il treno serve 12 stazioni italiane e sette francesi: Milano, Pavia, Voghera, Genova, Savona, Finale Ligure, Albenga, Alassio, Diano, Imperia, San Remo e Ventimiglia; In proseguimento, Monte-Carlo, Nizza, Antibes, Cannes, Saint-Raphaël, Tolone, Marsiglia.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

EasyJet: nessuna fee per i cambi prenotazione fino al 31 marzo 2022

EasyJet estende al 31 marzo 2022 la policy di prenotazione flessibile “Protection Promise”. “Durante la pandemia – spiega una...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img