giovedì, Settembre 29, 2022

Evolution Travel rilancia mar Rosso, Marocco e Tunisia

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

marina-gasparini-evolution-travelEvolution Travel archivia il 2016 dichiarando un incremento complessivo delle vendite pari al 20%. Tra le mete in evidenza figurano Italia, Spagna, Maldive e Usa, che globalmente hanno prodotto il 30% del fatturato. Bene anche il prodotto balneare di medio e lungo raggio, con Grecia, Thailandia e Cuba che insieme coprono un 12% del fatturato. In linea con l’andamento dell’anno precedente India, Namibia, Canarie, Islanda, Tanzania e Bosnia, quest’ultima soprattutto con i pellegrinaggi, mentre si rilevano le buone performances di Georgia, Macedonia, Ucraina, Lituania e Uruguay. «Abbiamo potenziato il booking con nuove risorse e ci premia il lavoro che facciamo sull’offerta e la costruzione delle proposte sulla base delle specifiche esigenze del cliente. Alcune destinazioni emergenti richiedono processi di lavorazione complessi che mettono insieme, oltre al volo e al soggiorno, servizi a terra particolari che ci vengono proposti dalle nostre qualificate e selezionate Dmc locali. Nel 2017 gli sforzi saranno orientati al consolidamento di quanto fatto fino a oggi e al rilancio di mete come il Marocco e il mar Rosso, ma anche della Tunisia. Per le prime due abbiamo ottime indicazioni rispetto alle richieste da parte della clientela e ci impegneremo anche per far ripartire, laddove possibile, la terza» commenta Marina Gasparini (nella foto), responsabile del reparto programmazione prodotti.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Amo il Mondo amplia l’offerta con sette nuove destinazioni e un catalogo honeymooners inedito

Beppe Pellegrino Sono sette le nuove destinazioni di Amo il Mondo. C’è aria di novità nella programmazione del tour operator...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img