lunedì, Agosto 8, 2022

Pornhub fa lezioni di educazione sessuale

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

“La vita di coppia non è come un video porno”, canta Brunori nel suo ultimo “A casa tutto bene”: vallo a spiegare, appunto, a chi ha il porno come unico parametro di riferimento, perché nessuno intorno gli spiega (o gli conferma), che la realtà è altra cosa.

A farlo, adesso, ci penserà proprio Pornhub, che ha inaugurato il Pornhub Sexual Health Center, un sotto-sito dedicato all’informazione sui più svariati temi della sessualità e della salute. Una piattaforma dedicata all’educazione sessuale, che si augura di attrarre, se non tutti, almeno una parte dei 70 milioni di utenti che ogni giorno navigano su Pornhub. E chi di più accreditato, a mostrare il complesso mondo che circonda il sesso, prima della performance porno?“Il nostro obiettivo è fornire ai visitatori un sito che abbia informazioni affidabili piuttosto che costringerli a rovistare su internet per trovarle”, ha spiegato a Mashable Corey Price.

Schermata 2017-02-02 alle 09.29.36(Foto: pornhub.com/sex)

A dirigere il sito, la sessuologa Dr.

Laurie Betito, che risponde non solo a domande sul sesso, ma anche sulle relazioni, come “quante volte incontrare una persona che si sta frequentando sono troppe? Sembrerei un disperato a chiederle di vederci più volte la stessa settimana?”.

Nella sezione “Your Body”, invece, si parla di transgender o di apparato riproduttivo femminile. Anche se nelle intenzioni dei creatori non c’è esclusivamente un pubblico di “principianti”, è evidente che la piattaforma possa risultare particolarmente utile per i ragazzi (ma non solo), che possono consultare articoli e pillole di educazione sessuale, senza pruderie né sgomitate ridanciane.

Leggi anche

[embedded content]

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento?

Segui

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

L'esperimento sociale dello scienziato che ha spacciato una fetta di salame per la stella Proxima Centauri

E anche stavolta ci sono cascati in massa, su Twitter. Con la differenza che in questo caso la fake...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img