venerdì, Agosto 19, 2022

SanremoN, il gioco di carte fantasy del festival è realtà

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

La ricetta è un qualcosa di surreale: prendere un pizzico di Magic, un’altra manciata di Pokémon, una cucchiaiata di Yu-Gi-Oh! e unire il tutto a Sanremo

La ricetta è un qualcosa di surreale: prendere un pizzico di Magic, un’altra manciata di Pokémon, una cucchiaiata di Yu-Gi-Oh! e unire il tutto a Sanremo. Già, proprio il Festival della Canzone Italiana. Ciò che ne esce è SanremoN, un esilarante gioco di carte in salsa fantasy che la Rai ha pubblicato sul proprio sito, con tanto di versione stampabile e regolamento ufficiale per chi volesse giocare fisicamente con Toto Cotugno, Iva Zanicchi e i Jalisse. Pardon, Toto l’Eremita, Giuna la Gitana e gli Sposi Magici Jalì.

Già, perché ogni creatura del mondo magico di Sanremo è stata ribattezzata in chiave mistica, raccontata in ogni sua abilità speciale e dotata di punti attacco e punti difesa per il combattimento all’ultima nota. Nel mazzo troviamo per esempio Pau l’Alchimista, ferita nel cuore in giovane età da un certo Marcus che se n’è andato e non è ritornato più, che ha saputo trasformare la propria sofferenza in oro.

Ma anche PiBa il Signore dei Draghi, creatura leggendaria che può spaccare in due la terra al grido di “L’ho inventato io!”. Geniale. Ci sono poi gli incantesimi, che potenziano attacco e difese delle varie creature, come l’Infinitis Gradibus, omaggio alle storiche scale che hanno dominato le scenografie di 67 edizioni di Festival. Un totale di 40 carte, di cui potete trovare un’anteprima nella nostra gallery.

Forse, prima di giocare, vi conviene fare un ripasso della storia del Festival:

Leggi anche

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento?

Segui

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

10 auto elettriche interessanti con prezzi sotto i 35 mila euro

Sul mercato arrivano continuamente nuovi modelli di auto elettriche in grado di accontentare le esigenze di mobilità di sempre...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img