martedì, Agosto 16, 2022

Dreamlines amplia le proposte di crociera con Oceania Cruises

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

Riet-Goetschalckx_Director-Sales-Marketing-Oceania-CEMEA-1Dreamlines Crociere inaugura una collaborazione con Oceania Cruises: con un portafoglio prodotti che comprende più di 30 mila crociere in tutto il mondo, Dreamlines continua ad investire sul mercato italiano e amplia ulteriormente la sua offerta. «Oceania Cruises offre un prodotto su misura per le esigenze degli ospiti europei che prediligono navi di piccole-medie dimensioni e che consentano di esplorare mete esclusive, diverse dall’ordinario. In Italia, grazie ad un particolare investimento in comunicazione e al prezioso contributo di Silvia Semeria, business development manager di Oceania Cruises Cemea, confidiamo in un grandioso 2017 e un altrettanto grandiosa collaborazione con l’agenzia di crociere Dreamlines» dichiara Riet Goetschalckx (nella foto), director of sales & marketing di Oceania Cruises Cemea – Europa, Medio Oriente e Sud Africa. Oceania Cruises è un brand del gruppo Norwegian Cruise Line e si distingue per la cura e la varietà delle offerte gastronomiche di bordo. Numerose le novità in serbo per il 2017, come annuncia Riet Goetschalckx durante l’intervista rilasciata in esclusiva per l’editoriale “Storie di Prestigio” di Dreamlines Crociere. Tra la varietà di proposte delle crociere Oceania, il lancio in primavera 2017 della crociera Giro del Mondo 2019. «L’elevata attenzione di Dreamlines Crociere alle esigenze di tutti i suoi clienti, attuali e potenziali, ci guida ogni giorno verso nuovi traguardi. Collaborare con nuove compagnie ad elevatissimo potenziale come Oceania Cruises è per noi motivo di grande motivazione e ci permette di differenziare la nostra offerta con un prodotto esclusivo ed un servizio di altissima qualità» afferma Michele Parisi, country head di Dreamlines Italia.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Alle isole Scilly si gioca il campionato più piccolo del mondo, con solo due squadre

Alle isole Scilly non si sono persi d’animo. Nonostante gli appena duemila abitanti sparpagliati in un arcipelago nel profondo...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img