venerdì, Agosto 19, 2022

Fiumicino, Gabrielli: «Sarà uno dei migliori scali del mondo»

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

Fiumicino gabrielli«Fiumicino, sempre più un bell’aeroporto, si sta avviando ad essere uno dei migliori scali del mondo»: così Franco Gabrielli, Capo della Polizia e direttore generale della pubblica sicurezza, in visita ufficiale ieri al Leonardo da Vinci. Un’occasione per incontrare personalmente tutte le forze della Polaria, dalla Sala operativa, che coordina le attività del dispositivo di sicurezza aeroportuale, a tutti i funzionari e dirigenti che lavorano nel principale aeroporto italiano, fino alle rappresentanze delle organizzazioni sindacali della Polizia di Frontiera. Accompagnato dai vertici di Aeroporti di Roma, Gabrielli ha visitato lo scalo, a partire dalla nuova area di imbarco E, l’infrastruttura – all’avanguardia in Europa – con 22 nuovi gate di imbarco di cui 14 dotati di loading bridge, inaugurata a dicembre. E poi i nuovi e-gates, per il controllo  digitale dei passaporti elettronici per i viaggiatori provenienti dai Paesi europei.  «Come forze di polizia faremo la nostra parte, come è sempre stato, per rendere sicuro l’aeroporto – ha sottolineato Gabrielli -. Fiumicino è il principale hub e la porta d’ingresso del nostro Paese e i temi della sicurezza sono tra i più prevalenti ed importanti: concorrere allo sforzo che, in questi anni, Adr con il suo management e gli investimenti messi in campo,  ha fatto per rendere questo hub sempre più funzionale e confortevole, ed anche sicuro, è nell’interesse del sistema Paese. Le cose che ho visto, l’impegno degli uomini e delle donne della Polizia di Stato e di tutte le forze di polizia, sono la dimostrazione dello sforzo che noi mettiamo affinché Fiumicino non sia solo un efficiente e bel aeroporto, come le ultime attestazioni dimostrano, ma soprattutto uno scalo sicuro, ed è la cosa a che interessa di più alla gente, in riferimento ai tempi che stiamo vivendo». Restando sempre nel tema delle nuove tecnologie adottate, gli e-gates permettono di ottimizzare il processo di verifica documentale, rafforzando i livelli di sicurezza tramite l’uso delle biometrie e diminuendo significativamente le tempistiche di attesa dei passeggeri, con un vantaggio sulla qualità complessiva dell’esperienza di viaggio, per uno dei servizi maggiormente sentiti dai viaggiatori, in un hub internazionale come il Leonardo da Vinci. Lo scalo impiega infatti attualmente 32 varchi elettronici a Fiumicino.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

10 auto elettriche interessanti con prezzi sotto i 35 mila euro

Sul mercato arrivano continuamente nuovi modelli di auto elettriche in grado di accontentare le esigenze di mobilità di sempre...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img