martedì, Agosto 16, 2022

Mobile World Congress, Wiko cala un tris di accessori

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

I francesi mostrano tre accessori per ampliare l’ecosistema: un fitness tracker, una smarband e auricolari wireless che attirano anche per i prezzi abbordabili

Barcellona – Un activity tracker, una smartband e auricolari wireless sono i tre nuovi accessori con i quali Wiko arricchisce il proprio ecosistema dopo aver svelato lo smartphone Win, Upulse e le relative versioni Lite.

La smartband WiMate LiteLa smartband WiMate Lite

Colorato e leggero, WiMATE Lite è una smartband indirizzata agli sportivi che vogliono monitorare le attività quotidiane e i progressi negli allenamenti. La prerogativa è l’economia, perché arriva (a giugno) a 49,99 euro. Un prezzo abbordabile perché oltre ad andare in acqua (fino a 30 metri in acqua dolce), WiMATE Lite segnala le notifiche con un LED multifunzionale e ha un’autonomia di circa sei mesi. Compatibile con Google Fit e HealthKit, ha un’app dedicata per visualizzare risultati e informazioni sulle attività svolte e sarà disponibile con quattro colorazioni: nero, rosso, grigio e verde.

WiMATE Prime, L’activity tracker WiMATE Prime

Un assistente da polso completo è WiMATE Prime, activity tracker con cinturino intercambiabile e display AMOLED più grande e luminoso del modello precedente, dal quale si differenzia per la presenza del cardiofrequenzimetro per monitorare il battito cardiaco.

A bordo c’è pure un sistema gps per tracciare i percorsi in tempo reale, che non incide troppo sui consumi poiché l’azienda parla di un’autonomia di almeno cinque giorni.

Dotato di 4GB di memoria interna, oltre all’ambito sportivo il dispositivo permette di ascoltare brani musicali (c’è il Bluetooth per dialogare con lo smartphone). In arrivo nei colori grigio, verde, rosso e nero, WiMATE Prime permette di scendere fino a 30 metri di profondità, sarà in vendita a 169,99 euro.

Gli auricolari WiSHAKE True WirelessGli auricolari WiSHAKE True Wireless (foto: Alessio Caprodossi)

Gli auricolari True Wireless ampliano la gamma degli accessori audio WiSHAKE, si possono gestire tramite comandi vocali e contano su una elegante e piccola custodia che fa pure da batteria (450 mAh), peraltro già buona grazie alle dieci ore di autonomia assicurate. In arrivo a giugno, costeranno 79,99 euro.

Leggi anche

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento?

Segui

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Ecco come cambia il vostro aspetto quando siete stressati

A volte è più facile a dirsi che a farsi, ma una pandemia globale o l'insoddisfazione al lavoro non...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img