martedì, Agosto 16, 2022

Invisible Oregon, una visione a infrarossi del mondo

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

Firmato dal fotografo Sam Forencich, l’originale corto si interroga sulla natura della percezione umana, offrendo paesaggi (urbani, naturalistici) inediti

Invisible Oregon, del fotografo di Portland (Oregon) specializzato in time-lapse Sam Forencich, è un corto paesaggistico che alterna paesaggi naturalistici e scenari urbani dello stato dell’Oregon. Filmato da Forencich interamente con camere a infrarossi, Invisible Oregon è uno studio sul comportamento della luce nel corso del tempo e attraverso lo spazio.

Alla base dell’originale filmato di Forencich c’è un pensiero che tutti avremo fatto almeno una volta nella vita: “Mi sono spesso fatto domande sulla natura della realtà”, racconta il regista nella presentazione del corto. “Quelli di voi che credono ancora nella scienza comprendono le limitazioni delle nostre percezioni, e non è un segreto che molti animali abbiano abilità superiori a quelle umane. Il solo fatto che il nostro cervello debba elaborare le informazioni recepite dagli occhi mi fa pensare che ci troviamo già a un passo di distanza dal mondo reale”.

Continua Forencich: “Cosa ci stiamo dunque perdendo? Quale realtà esperiscono gli animali e come varia la percezione umana da persona a persona? Invisible Oregon non risponde a queste domande ma il time-lapse e la fotografia a infrarossi in qualche modo estendono le capacità dei nostri sensi”.

Ti è piaciuto? Guarda anche Un viaggio attravervso Perù e Bolivia.

Leggi anche

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento?

Segui

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Alle isole Scilly si gioca il campionato più piccolo del mondo, con solo due squadre

Alle isole Scilly non si sono persi d’animo. Nonostante gli appena duemila abitanti sparpagliati in un arcipelago nel profondo...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img