lunedì, Agosto 8, 2022

La Tunisia incontra gli operatori del turismo alla Bmt di Napoli

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

tunisiaL’Ente del turismo della Tunisia sarà presente alla Borsa mediterranea del turismo di Napoli, dal 24 al 26 marzo, per promuovere e annunciare le novità previste per il 2017. «Bmt  Napoli è un salone importante, in particolare per il centro e sud Italia, e la 
Tunisia non poteva certo mancare – dichiara Souheil Chaabani, direttore per l’Italia dell’Ente nazionale tunisino per il turismo. «Il nostro Paese vanta un prezioso legame con il mercato turistico italiano. Lo stretto legame che lega gli italiani al nostro Paese ci fa essere positivi sulla stagione primavera – estate. La Tunisia è una destinazione perfetta per le vacanze estive per le sue spiagge e il suo sole; tuttavia, grazie al clima mite e alla vicinanza con l’Italia, vanta un prodotto eccezionale per tutto l’anno. In questa stagione in Tunisia è possibile scoprire ancora un deserto unico al mondo e un panorama eccezionale fatto di dune e oasi, senza dimenticare la talassoterapia, per la quale la Tunisia è classificata seconda al mondo, e la ricchezza culturale del Paese. E’ tuttavia il momento per pregustare una vacanza balneare lasciandosi accarezzare dal sole primaverile e godersi passeggiate lungo le spiagge bianche e sabbiose. Molti sono i festival culturali che arricchiranno la stagione in Tunisia a partire dal festival internazionale del Jazz che si terrà a Cartagine dal 31 marzo al 9 aprile, e diversi festival musicali estivi tra cui il classico appuntamento con il Festival del Jazz a Tabarka. A questo si aggiunge un’offerta alberghiera di altissimo livello, con un ottimo rapporto qualità/prezzo, da sempre uno dei punti di forza dell’offerta turistica del
 Paese». Per maggiori informazioni: www.discovertunisia.com

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

L'esperimento sociale dello scienziato che ha spacciato una fetta di salame per la stella Proxima Centauri

E anche stavolta ci sono cascati in massa, su Twitter. Con la differenza che in questo caso la fake...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img