lunedì, Agosto 8, 2022

Groceries in the 2040s, ecco come faremo la spesa tra 20 anni

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

Il canale YouTube 2050 ha pubblicato una demo sui supermercati del futuro e non si tratta di fantascienza; dietro al video ci sono le proiezione del Sage Project

Groceries in the 2040s | The Future of Food è una demo sulla grande distribuzione organizzata scritto e realizzato con l’interfaccia Oculus Quill da Adam Dylewski, un YouTube creator specializzato in futuro – il suo canale è 2050 The Future Show.

Groceries in the 2040s mostra come potrebbe essere l’esperienza della spesa al supermercato tra poco più di 20 anni; i temi esposti nel corto sono: ogm, realtà aumentata, coltivazioni verticali, automazione, assistenti personali, intelligenza artificiale, robot, etichette personalizzate, proiezione di tabelle nutrizionali, raccolta di dati agli inserzionisti pubblicitari, supercibi, carne cresciuta senza la struttura dell’animale – ovvero coltivata, insetti, stampa di dolci in 3D, scansioni automatiche per il pagamento all’uscita dal supermercato.

Se pensate che la proiezione abbia connotati fantascientifici, be’, sappiate che alla base della demo c’è uno studio sul futuro della grande distribuzione organizzata condotto da Sage Project, una piattaforma specializzata in etichettatura del cibo decisamente innovativa.

Ti è piaciuto? Guarda anche Il Rollercoaster restaurant usa le montagne russe per far arrivare il cibo al tavolo.

Leggi anche

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento?

Segui

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

L'esperimento sociale dello scienziato che ha spacciato una fetta di salame per la stella Proxima Centauri

E anche stavolta ci sono cascati in massa, su Twitter. Con la differenza che in questo caso la fake...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img