giovedì, Agosto 18, 2022

La storia di Sherman, il font della Syracuse University

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

Il mini docu firmato da Pentagram mostra la cura dell’istituto americano per i caratteri a stampa e per il proprio patrimonio culturale

Goudy & Syracuse: The Tale of a Typeface Found, ovvero Goudy e Syracuse: la storia del ritrovamento di un font, è il racconto della riscoperta di Sherman, un insieme di caratteri tipografici disegnato nel 1910 dallo stampatore americano Frederic Goudy e riportato in vita oltre un secolo dopo, nel 2016, da Chester Jenkins su commissione della Syracuse University (nello Stato di New York).

Chester Jenkins, tipografo canadese e co-fondatore dell’agenzia di font Village spiega, nel video che pubblichiamo oggi qui sopra, come si sia proceduto alla digitalizzazione del font di cui la Syracuse University possiede ancora le matrici, i caratteri a stampa.

Il documentario Goudy & Syracuse: The Tale of a Typeface Found è firmato per la direzione creativa dallo studio indipendente di consulenze sul design Pentagram.

Ti è piaciuto? Guarda anche Il Vhs dell’università di Blockbuster.

Leggi anche

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento?

Segui

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Alluvioni, incendi, vento e siccità stanno flagellando l'Italia

Tutta l’Italia sta subendo l’effetto di eventi climatici estremi sempre più intensi e frequenti. Per primi, lungo tutti i...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img