lunedì, Agosto 8, 2022

La Slovenia in Bit con il nuovo direttore

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

SloDopo il successo riscosso all’Itb di Berlino, che ha visto la Slovenia giocare un ruolo di primo piano quale partner ufficiale per i target congressi e cultura, la destinazione è pronta ora presentarsi alla prossima edizione della Bit. Con uno stand di 56 mq che accoglierà 13 co-espositori – tra cui centri termali, catene alberghiere e il più importante dmc locale – per l’ente la manifestazione sarà prima di tutto l’occasione per presentare ufficialmente Aljoša Ota, neo direttore in carica da marzo 2017. «La missione del brand I Feel Slovenia è chiara: perseguire un turismo sostenibile, in armonia con la natura, concentrandosi sullo sviluppo organico e sulla promozione di un’economia di nicchia – afferma Aljoša Ota -. “Verde, attiva, sana” è lo slogan della strategia di comunicazione studiata per il 2017, senza però dimenticare l’aspetto culturale e il business travel». Durante questo primo appuntamento fieristico, l’ente e i suoi partner avranno l’opportunità di presentare la Slovenia a tour operator e professionisti del settore quale destinazione dalla natura incontaminata, ricca di storia e cultura e dalla qualità di vita invidiabile, che fonda sempre di più lo sviluppo del suo settore turistico sulla sostenibilità. Non a caso il Paese ha recentemente vinto, in occasione dell’Itb di Berlino, l’ambito premio “World Legacy Destination Leadership” assegnato da National Geographic alle aziende o destinazioni che incoraggiano questa tipologia di turismo eco-sostenibile. I riflettori saranno anche puntati sulle acque benefiche dei centri termali sloveni, che rappresentano il prodotto di punta del turismo locale e su Lubiana, che ha dedicato il 2017 a Jože Plečnik, il più grande architetto sloveno, con numerosi eventi a lui rivolti.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Perché Inps, Inail e Istat stanno fondando una software house

Inps, Inail e Istat uniscono le loro forze per costituire un nuovo polo italiano del software, la prima azienda...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img