venerdì, Aprile 12, 2024

Arriva “Perù, Ecuador e Bolivia” di Mistral Tour e Latitud Patagonia

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

Galapagos1Un catalogo a due marchi quello dedicato a “Perù, Ecuador e Bolivia” di Mistral Tour e Latitud Patagonia. Per quanto riguarda il Perù, le novità riguardano il viaggio di gruppo in esclusiva con più di 60 partenze all’anno tutte garantite “Atmosfere peruviane” della linea Experience, di 15 giorni/13 notti, che prevede oltre alle mete classiche come Cuzco, la Valle Sacra degli Incas, Machu Picchu, Puno e Arequipa, anche l’oasi di Huacachina con possibilità di fare sandboarding, la visita alla riserva di Paracas con le isole Ballestas e il celebre candelabro disegnato sulla sabbia, la visita del museo archeologico Antonini di Nazca. Mistral Tour offre la possibilità di scegliere tra due formule alberghiere: con la turistica la quota è da 2 mila 600 euro, con quella superior da 2 mila 900 euro, sempre a persona con voli, sistemazione in camera doppia, prima colazione e 4 pasti, guida in italiano.  Seguono altri viaggi di gruppo, sempre con possibilità scelta tra due formule alberghiere, come “I Tesori delle Ande” che prevede anche tre pernottamenti in Bolivia all’isola del Sole e a La Paz; “Mosaico peruviano” indicato per i viaggi di nozze perché in 11 giorni si vede il meglio e l’essenziale del Paese, con possibilità di abbinare un soggiorno mare, ma anche a estensioni al Canyon del Colca o a Paracas e linee di Nazca. Per questo viaggio, che prevede date aggiuntive in agosto, il limite massimo di passeggeri è di 20 persone. Uno dei viaggi più completi è “Gran Tour del Perù” di 15 giorni che offre l’opportunità di dormire sull’isola di Suasi, nel Lago Titicaca, mentre viene riproposto “Il cuore del Perù” di 11 giorni durante il quale non si pernotta mai al di sopra dei 3.000 metri, per consentire di abituarsi gradualmente alle altezze senza soffrire il mal di altitudine. «La grande novità è “Party Perù” della linea QSmart, un tour pensato per chi vuole viaggiare in libertà ma con i vantaggi del gruppo. Questa proposta permette ai partecipanti di viaggiare in gruppo con altri italiani ma di scegliere di giorno in giorno cosa vedere, quindi individualmente. Anche qui diamo la possibilità di scegliere tra due formule alberghiere, con quote da mille 590 euro a persona per la proposta di 13 giorni e da mille 790 euro per quella di 16 giorni che prevede anche Nazca e Paracas» commenta Gianmarco Caprotti, product manager Perù. Anche nella sezione viaggi individuali troviamo un “Perù in libertà” di 12 giorni, che prevede il volo intercontinentale, gli spostamenti interni in autobus o in treno, i pernottamenti con prima colazione e le visite più importanti. Per quanto riguarda l’Ecuador, il viaggio di punta di Latitud Patagonia è “Destinazione Ecuador” di 7 giorni/6 notti che tocca Quito, Otavalo, Cotopaxi, Cuenca e Guayaquil e che prevede un trasferimento a bordo del panoramico trenino delle Ande, la visita a uno dei mercati più caratteristici e vivaci dell’America Latina e quella della città coloniale di Cuenca. Tantissime le proposte di estensioni alle Galapagos, con le formule Island Hopping per visitare più isole, come Isabela e Santa Cruz, i minitour con visite approfondite delle isole, e poi Galapagos in libertà con soggiorno all’eco hotel Finch Bay di Santa Cruz, nominato Unique Lodges of the World dal National Geographic, che organizza con lo yacht privato escursioni alle isole vicine. Seguono le proposte di crociere sulle motonavi. In Bolivia, Latitud Patagonia propone “Bolivia Express” di 11 giorni, un viaggio di gruppo con guida in italiano tra città coloniali e deserti di sale, con Santa Cruz, Sucre, Tarabuco, Potosì, Uyuni e La Paz. Scelta tra tre formule alberghiere a partire da 2 mila 870 a persona. Possibilità di estensioni in Cile, Perù, Galapagos e Argentina. Molto completo è il viaggio individuale “Gran Tour delle Ande, Cile, Bolivia e Perù” di 14 giorni/12 notti, che inzia in Cile con Santiago, San Pedro de Atacama per passare in Boliva, a Colchani, il Salar de Uyuni e La Paz e termina in Perù visitando Puno, Cusco, la Valle Sacra degli Incas e Machu Picchu.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

G7, le università chiedono libertà di movimento per chi studia

Le università leader nel mondo chiedono ai paesi del G7 di “eliminare le barriere” che frenano l’accesso agli studi...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img