lunedì, Aprile 22, 2024

Aniasa apre al car sharing: new entry tra le fila dell’associazione

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

Aniasa, Andrea Cardinali,

Andrea Cardinali

Più mobilità condivisa anche all’interno di Aniasa. L’associazione ha dato il benvenuto a sei nuove aziende, che consolidano l’ambito di rappresentanza dell’associazione e il focus sui temi del vehicle sharing, dell’auto connessa e, più in generale, dei servizi alla mobilità, oltre a quelli più tradizionali del noleggio veicoli.

«Il focus dell’associazione sulle nuove forme di mobilità che si stanno rapidamente diffondendo e sulle connected cars – commenta Andrea Cardinali, presidente di Aniasa -, riflette l’evoluzione in corso dell’offerta e della domanda di mobilità, sempre più propensa alla cultura “pay per use” e meno vincolata alla proprietà del bene auto. L’ingresso nella nostra associazione di importanti aziende che operano in settori strategici, da una parte ne testimonia l’efficace capacità di interlocuzione, analisi e rappresentanza, e dall’altra costituisce un prezioso contributo di conoscenze per la nostra attività». Le aziende che hanno scelto di aderire ad Aniasa sono DriveNow (car sharing), Europ Assistance (assistenza alla mobilità), Handling (servizi all’auto), Petit Forestier (noleggio veicoli refrigerati), Texa (telediagnosi e soluzioni per il car sharing) e Viasat (sicurezza satellitare e telematica di bordo).

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

10 tosaerba a batteria agili e instancabili

Con l’arrivo della bella stagione non c’è niente di meglio che godersi il proprio giardino. I tosaerba a batteria...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img