giovedì, Dicembre 1, 2022

Apple annuncia un iMac Pro

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

iMac Pro (Foto: Maurizio Pesce / Wired)iMac Pro (Foto: Maurizio Pesce / Wired)

Come previsto da tempo, non tutti gli annunci del ricco keynote di apertura della WWDC sono stati relativi a prodotti già pronti a entrare in commercio. Oltre all’altoparlante da salotto HomePod, l’altro gadget destinato a farsi desiderare fino a dicembre è il nuovo iMac Pro, il prossimo e bestiale rappresentante della categoria di dispositivi Apple pensati per l’ambito prodessionale.

iMac Pro (Foto: Maurizio Pesce / Wired)(Foto: Maurizio Pesce / Wired)

Il look è quello degli attuali iMac da 27 pollici con display 5K, ma dentro la scocca in grigio siderale le componenti sono di un altro livello: a muovere il tutto ci sono processori Intel Xeon di ultima generazione da 8, 10 o 18 core, raffreddati da un doppio sistema di ventole.

iMac_Pro_Thermal-L2x_1142x644_256Colors_30FPS

La memoria RAM può arrivare fino a 128 GB mentre la grafica è gestita da GPU AMD Vega, per una configurazione in grado di generare una potenza di calcolo di 11 teraflops. A bordo trovano spazio anche fino a 4 TB di memoria SSD, quattro porte Thunderbolt 3 e una porta ethernet per connessioni cablate da 10 gb/s, il tutto a prezzi di partenza di 4999 dollari.

I nuovi iMac (Foto: Maurizio Pesce / Wired)(Foto: Maurizio Pesce / Wired)

Oltre a iMac Pro però la casa di Cupertino ha aggiornato anche gli iMac più umani della gamma e i portatili della serie MacBook. Tutti saranno dotati dei nuovi processori Intel di generazione Kaby Lake, mentre gli all-in-one vanteranno display capaci di arrivare fino a 500 nit di luminanza e nuove unità di elaborazione grafica — Intel Iris Plus 640 per il modello base da 21,5 pollici, AMD Radeon Pro 555 o Radeon Pro 560 per il 21,5 pollici con display 4K e Radeon Pro 570, 575 o 580 per il modello da 27 pollici.

Leggi anche

I nuovi MacBook (Foto: Maurizio Pesce / Wired)(Foto: Maurizio Pesce / Wired)

A differenza di iMac Pro, questi ultimi Mac saranno disponibili immediatamente o quasi, con un prezzo di partenza fissato per entrambe le linee a 1299 dollari.

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento?

Segui

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Neuralink, Elon Musk annuncia (di nuovo) l’inizio della sperimentazione sull’essere umano

Prospettive sicuramente molto interessanti, ma di cui durante la presentazione non sono state date dimostrazioni ulteriori rispetto a quelle...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img