giovedì, Dicembre 1, 2022

L’opera d’arte totale argentina. La menesunda torna a vivere dopo 50 anni

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

L’installazione di Minujin e Santantonin è stata ricostruita per il museo Mamba di Buenos Aires

La menesunda, ambiziosa e imponente opera d’arte di Martina Minujin e Ruben Santantonin, è un caposaldo della cultura argentina degli anni Sessanta.

Aperta al pubblico per la prima volta nel 1965 e distrutta dopo soli quindici giorni, La menesunda viene oggi riproposta integralmente dal Mamba, il Museo di arte moderna di Buenos Aires, in seguito a un intricato lavoro di ricerca iconografica, di registrazione delle testimonianze delle persone e degli artisti che hanno avuto la fortuna di assistere alla prima esibizione di quella installazione.

Per l’occasione, il museo ha commissionato al regista Diego Berakha un documentario che mostrasse la complessità dell’opera, costruito attraverso le immagini, i video e i documenti d’archivio.

Pubblichiamo oggi Mamba – La menesunda según Marta Minujín, un riassunto del documentario di Berakha.

Ti è piaciuto? Guarda anche Le Havre compie 500 anni e apre la città al mondo.

Leggi anche

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento?

Segui

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Neuralink, Elon Musk annuncia (di nuovo) l’inizio della sperimentazione sull’essere umano

Prospettive sicuramente molto interessanti, ma di cui durante la presentazione non sono state date dimostrazioni ulteriori rispetto a quelle...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img