giovedì, Dicembre 1, 2022

E3 2017, Bethesda punta sulla realtà virtuale e il ritorno di Wolfenstein

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

[embedded content]

Anche Bethesda vuol dire la sua in questo E3 2017 e lo fa con una conferenza molto concreta a metà tra le fascinazioni della realtà virtuale e qualche nuovo gioco. Su tutti spicca senza dubbio Wolfenstein II: The New Colossus, terzo capitolo dedicato all’ucronia nazista meglio raccontata di sempre che dopo gli ottimi capitoli precedenti, in grado di mescolare azione adrenalinica e una storia ben raccontata, fa decisamente ben sperare. Il trailer è delizioso e il gioco è disponibile dal 27 ottobre.

[embedded content]

Per chi invece punta all’horror, ecco The Evil Within 2 che si è mostrato al mondo con un trailer decisamente cinematografico in cui non si è visto niente del gioco. Il comunicato stampa recita “Siete il detective Sebastian Castellanos, e la vostra vita non è mai stata così cupa. Ma quando vi viene offerta la possibilità di salvare vostra figlia, entrerete in un mondo brulicante di incubi e scoprirete le oscure origini di una cittadina un tempo felice. Minacce inenarrabili sono in agguato a ogni angolo, mentre il mondo si distorce e turbina intorno a voi.

” Esce il 13 ottobre.

[embedded content]

Torna anche Dishonored 2, bellissimo titolo di Arkane Studios che racconta le avventure del killer silenzioso Corvo Attano. “La morte dell’Esterno” La morte dell’Esterno” proseguirà la storia del secondo capitolo, ma sarà un gioco a sé stante che racconterà la storia di Billie Lurk, personaggio secondario dalla parte dei cattivi e insolito protagonista. La data d’uscita è ancora da annunciare, ma sarà entro l’anno.

Leggi anche

[embedded content]

Si è visto anche Skyrim per Nintendo Switch, che pur essendo un gioco ormai visto e rivisto potrebbe dire ancora qualcosa di nuovo se giocato mentre aspettate l’autobus o siete in treno. Uscirà entro l’anno.

[embedded content]

A sorpresa, Bethesda ha mostrato il primo vero free roaming in realtà virtuale, adattando Fallout 4 per Htc Vive. Il gioco è sempre quello, ma giocato in realtà virtuale potrebbe essere qualcosa di impressionante. Uscirà a Ottobre.

[embedded content]

Anche Doom subirà una cura virtuale con Doom VFR, gioco che si basa sull’ultimo capitolo ma sembra avere una dignità propria e controlli pensati per sfruttare il differente sistema di movimento necessario per la realtà virtuale. Uscirà sia su PC che per PSVR ed è senza dubbio una delle cose più interessanti viste alla conferenza. Tuttavia, considerando quanto la realtà virtuale sia in grado di suscitare reazioni emotive, posso solo immaginare quanto mi farà paura giocarci.

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento?

Segui

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Whatsapp: la falla di sicurezza ha esposto 35 milioni di numeri italiani

Sono 35 milioni i numeri di telefono italiani preda del recente data breach che ha colpito WhatsApp a livello...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img