venerdì, Maggio 24, 2024

Beyond Good and Evil 2 potrebbe essere il gioco più importante dei prossimi anni

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

[embedded content]

Se avete seguito la conferenda di Ubisoft all’E3 2017 vi ricorderete di sicuro del momento in cui un uomo sul palco si è commosso durante la presentazione di un gioco. Quell’uomo è Michel Ancel e il gioco era Beyond Good and Evil 2, titolo dalla gestazione difficilissima, più volte rimandato, ma atteso da moltissimi giocatori.

Il primo Beyond Good & Evil è stato un gioco estremamente apprezzato dalla critica ed è stato uno dei giochi più importanti di PlayStation 2, anche se non è stato un incredibile successo commerciale. In particolare fu molto apprezzato il tono della storia, che pur non sacrificando la componente ludica riusciva comunque a parlare di temi importanti come il totalitarismo, la propaganda politica, la schiavitù e la religione.

Ecco perché quando sono iniziate a circolare voci sul secondo capitolo i fan si sono agitati, ma nessuno era pronto per quello che potete vedere nel video.

Beyond Good and Evil 2 sarà un prequel, e ancora sappiamo pochissimo della trama

Ciò che sappiamo, però, è che il livello di dettaglio e di scala sono impressionanti.

Nel filmato si vede Ancel che prima mostra i dettagli di un’astronave, al cui interno si trova una navicella più piccola, entrambe sono ricchissime di dettagli e volendo potranno essere contenute in navi più grandi, via via che aumenteremo l’equipaggio.

[embedded content]

Subito dopo inizia a svolazzare con una scimmia dotata di jetpack (una cosa assolutamente normale, visto che parliamo di un mondo ricco di ibridi umano-animale) su quella che sembra essere una statua di Ganesh alta 600 metri che domina una città.

Leggi anche

Avvicinandosi alla statua si possono notare i rivetti che la tengono assieme, allargando il panorama invece possiamo apprezzare quanto sia piccola in confronto al resto del pianeta, che a sua volta non è altro che un pezzo di terra in mezzo al cosmo, un cosmo che potremo liberamente esplorare con la nostra nave, godendo di panorami incredibili.

Volendo, potremo dunque viaggiare per ore in mezzo alla galassia o dedicare lo stesso tempo a conoscere la cultura di un paese, le usanze di una città, i prezzi dei negozietti di un vicolo. I personaggi controllati dalla IA godranno di una propria routine giornaliera e reagiranno ai nostri stimoli, ad esempio se mostriamo loro una foto potrebbe accadere qualcosa di inaspettatoE non è finita qua, perché il motore fisico del gioco prevede anche la modificazione in tempo reale del terreno, ad esempio dopo la caduta di un meteorite, che potrebbe avvenire sotto i nostri occhi.

Come Ancel e Ubisoft riusciranno a rendere tutto questo giocabile e ottimizzato per i sistemi di oggi è un piccolo mistero

Se da una parte la potenza delle console in arrivo e dei computer di oggi mi dà fiducia, dall’altra o sarà un capolavoro di game design in grado di risucchiarci al suo interno per anni, oppure sarà un gioco che dopo la sorpresa iniziale lascerà un senso di vuoto. Di sicuro la voglia di esplorarlo è superiore alla paura che sia tutta l’illusione di un gioco troppo grande per essere vero.

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento?

Segui

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Daylight DC1 è un tablet con display e-ink reattivo come uno schermo tradizionale

Daylight DC1 è uno speciale tablet che cerca di unire al meglio tutti i benefici del display con inchiostro...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img