I nuovi iPhone 2019 scatteranno selfie a 12 megapixel

0
243
Questo post è stato pubblicato qui
iPhone XS
(Foto: Apple)

Tutti e tre i nuovi iPhone 2019 attesi per il prossimo settembre (massimo ottobre) porteranno a bordo una fotocamera frontale da 12 megapixel per alzare in modo netto la qualità non soltanto dei selfie ma anche delle videochiamate.

L’indiscrezione arriva da un nome noto, il solito analista Ming-Chi Kuo che anche questa volta potrebbe aver ricevuto la soffiata giusta grazie ai suoi buoni contatti soprattutto i centri manifatturieri asiatici (e fonti interne).

Sarebbe dunque un salto non indifferente, dagli attuali 7 megapixel della famiglia iPhone 2018 ai 12 megapixel di quella 2019, che dovrebbe comporsi di tre modelli. Ovvero i successori di iPhone XS e iPhone XS Max e un terzo modello che potrebbero essere un nuovo iPhone Se più compatto, oppure un modello tutto da scoprire.

Tutti e tre dovrebbero montare schermi oled e le voci più affidabili parlano di diagonali da 5,8, 6,1 e 6,5 pollici. È apparsa una tabella che racconterebbe tutti i dati tecnici sulle fotocamere a bordo dei prossimi iPhone, con una configurazione dall’estetica piuttosto discutibile.

iPhone 2019 fotocamere
(Foto: TF International Securities)

Sul fronte ci sarebbe dunque un sensore unico da 12 megapixel con apertura piuttosto luminosa f/2.0, grandezza di pixel da 1.4 µm e un grandangolo da 80/90° per poter abbracciare anche più componenti nello scatto. Sembra da scartare l’ipotesi che potrebbe esserci anche un flash, mentre sembra scontato che ci sarà l’autofocus per immagini sempre nitide.

Inoltre, ci dovrebbe essere una nuova lamina scura a coprire l’obiettivo così da renderlo poco visibile quando lo smartphone è spento o non è in uso. Il sensore frontale dovrebbe essere accompagnato da quello per il riconoscimento tridimensionale del viso per lo sblocco biometrico del dispositivo.

Le altre fotocamere

Le fotocamere posteriori, sempre come si può leggere nel documento, sarebbero tre con il sensore principale, quello grandangolare e quello tele con ingrandimento “fisso” che potrebbe essere da 5x. I dati parlerebbero di un occhio da 12 megapixel con apertura f/1.8, pixel della grandezza di 1.4 µm, sistema di stabilizzazione ottica e grandangolo di 75°/80°.

Il teleobiettivo dovrebbe essere da 12 megapixel da f/2.2, pixel, 1.0 µm, anche qui stabilizzato ma soltanto con angolo da 45 o 50 gradi. E il supergrandangolo da 12 megapixel a 120-130 gradi con apertura f/2,2 e pixel da 1.0 µm e FOV di 120/130 gradi.

Insomma, sembra deciso il salto evolutivo per rincorrere i rivali che stanno macinando tecnologie e innovazioni a grande velocità, con Huawei in testa (ecco come scatta il nuovo P30 Pro).

The post I nuovi iPhone 2019 scatteranno selfie a 12 megapixel appeared first on Wired.