lunedì, 3 Agosto, 2020
Home Tecnologia Call of Duty arriva sugli smartphone

Call of Duty arriva sugli smartphone

0
157
Questo post è stato pubblicato qui
Call of Duty Mobile Uscita
(Foto: Activision)

Finalmente sono maturi i tempi per il rilascio di Call of Duty: Mobile la cui uscita è stata ufficialmente piazzata per il prossimo 1 ottobre. Si potrà scaricare gratuitamente sia da Play Store per smartphone e tablet Android sia da App Store per iOS dunque iPhone e iPad. Il gioco sarà free-to-play ovvero si potrà sfruttare senza dover pagare abbonamenti né per il download.

Il titolo è stato sviluppato da Timi Studio che è parte del conglomerato cinese Tencent dietro, tra gli altri, anche a WeChat e sarà messo a disposizione per tutti i paesi compatibili con gli store di applicazioni summenzionati. Diverse le modalità di gioco da quelle classiche che faranno piacere ai nostalgici della franchigia così come a chi non ha mai avuto contatti con la saga fino a quelle più moderne come l’immancabile Battle Royale.

Certo, sarà molto più coerente con lo spirito del gioco rispetto a Civilization, ma è indicativo su quanto ormai qualsiasi videogame debba predisporre questa modalità. I fan di Call of Duty aspettavano questa versione mobile perché si troveranno combinati elementi presi dai suoi vari capitoli da Black Ops a Modern Warfare.

La visuale sarà in prima persona e si troveranno mappe ben note su console e pc come Nuketown, Crash, Hijacked tra le altre. E poi ci sarà lo scontro all’ultimo sangue con fino a 100 giocatori che possono anche unirsi in gruppetti da due o quattro. Si potranno pilotare mezzi di terra e volanti e spostare lo scontro su più terreni.

Saranno sei le classi di personaggi a disposizione e si aprirà anche alla visuale in terza persona. Per quanto riguarda le altre modalità ci saranno Deathmatch a squadre, Frontline e Free-For-All, mentre tra i personaggi sbloccabili anche Price e Ghost.

Non resta dunque che attendere il 1 ottobre per poter scaricare gratis Call of Duty: Mobile, che sfiderà frontalmente Fortnite e Pugb.

 

The post Call of Duty arriva sugli smartphone appeared first on Wired.