Il case per trasformare il tuo pc nel Mac Pro (grattugia compresa)

0
142
Questo post è stato pubblicato qui
DunePro
(Foto: DunePro)

Il design del nuovo iMac ha già fatto storia, meritandosi da subito il soprannome di “grattugia da parmigiano” vista quella bizzarra griglia metallica traforata sul fronte e retro e le maniglie sul lato superiore. In più, è anche il computer più caro di sempre venduto da Apple. Per tutti gli appassionati di questa particolare scelta estetica, che potrebbero preferire il sistema operativo Windows e magari risparmiare qualcosa c’è una soluzione pronta: un case (o cabinet, se preferite: cioè il contenitore dell’hardware) chiamato Dune Pro.

Basta un rapido sguardo per accorgersi che non ci sono differenze sostanziali rispetto al design del nuovo Mac Pro con tutti gli elementi della grattugia sono riproposti fedelmente a partire dagli iconici fori per la ventilazione passando per le due porte usb type-c (una 3,1 e una 3,0) sulla parte superiore e l’uso di alluminio di qualità. Quel che cambia è il sistema per accedere ai componenti che dalla raffinata soluzione scorrevole di Apple passa a una più concreta e pratica rimozione dei pannelli laterali.

DunePro interni
(Foto: DunePro)

Le altre differenze si riscontrano soprattutto e inevitabilmente all’interno dove tutto è predisposto per una completa personalizzazione dell’hardware in piena libertà sfruttando slot e alloggiamenti. Inutile specificare che la scheda madre non sia quella progettata ad hoc per il nuovo Mac dalla società californiana, ma si dovrà piazzarne una a propria scelta tra quelle di tipo Eeb, e-atx, micro atx e mini itx.

Le specifiche tecniche di Dune Pro parlano di dimensioni pari a 218 x 450 x 529 millimetri con un mix di alluminio da 3 mm per la scocca e acciaio inossidabile per frame, maniglie e piedini. Si trovano sette slot di espansione pci-e per collegare tutto ciò che serve, può integrare tre hard disk e cinque memorie ssd e regge processori fino a 32 core.

DunePro
(Foto: DunePro)

Inoltre, presenta un pulsante di reset. Può accogliere una grande varietà di schede grafiche comprese quelle più lunghe e colossali come Nvidia Rtx 2080 Ti, Quadro Rtx 8000 e Amd Radeon Vii. Numerosissime le ventole e i condotti per i sistemi a raffreddamento a liquido così da tenere sempre sotto controllo la temperatura interna, anche alla massima potenza.

Il case Dune Pro clone del Mac Pro di nuova generazione sarà messo in pre-ordine dal prossimo 21 ottobre sulla piattaforma di crowdfunding Kickstarter a un prezzo ancora da comunicare: ecco il sito ufficiale. Tra gli accessori opzionali anche una speciale cover frontale brevettata per attutire i suoni generati dai componenti interni.

Già nel 2016 era uscita un’altra proposta pesantemente ispirata a Apple, con Dune Case che riprendeva il design cilindrico (detto anche spiritosamente “portaombrelli”) dell’allora ultima versione di Mac Pro.

The post Il case per trasformare il tuo pc nel Mac Pro (grattugia compresa) appeared first on Wired.